Superbike: HM Plant Honda wild card a Silverstone

Presente con Ryuichi Kiyonari e Joshua Brookes

17 giugno 2010 - 8:08

Il team HM Plant Honda, squadra di riferimento Honda Racing UK capeggiata da Neil Tuxworth (team manager nel WSBK di Castrol Honda), ha confermato la partecipazione in qualità di wild card nella tappa del mondiale a Silverstone del prossimo 1 agosto.

Al via con le due Honda CBR 1000RR sviluppate in proprio (sospensioni Ohlins seguendo il team Ten Kate, centralina MoTec) ci saranno Ryuichi Kiyonari e Joshua Brookes attualmente impegnati nel British Superbike, di ritorno nella serie iridata.

L’ultima partecipazione di HM Plant Honda nel mondiale risale al 2008, quando a Donington Park e Portimao prese parte ai due eventi con Leon Haslam e Cal Crutchlow in sella (quest’ultimo 2° in Gara 2 a Donington).

I due attuali piloti HM Plant hanno entrambi esperienze nel WSBK, soprattutto Ryuichi Kiyonari che conta 3 vittorie all’attivo nella stagione 2008.

Discorso diverso per Joshua Brookes, che nel BSB adesso ha già ottenuto 2 affermazioni in questo 2010 arrivando vicino alla leadership di campionato di Tommy Hill, pilota Crescent Suzuki.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Ducati

Superbike, la Ducati a Portimao si affida all’aerodinamica

Superbike, Scott Redding

Scott Redding tra Superbike e MotoGP: una ‘bomba’ nel box Ducati

Superbike, Yamaha

Superbike: Yamaha corre ai ripari, c’è un problema motori come in MotoGP?