Superbike: Eugene Laverty salterà i prossimi tre round Mondiali

Aggiornamento sulle condizioni del pilota Aprilia Milwaukee investito domenica scorsa in gara 2 a Buriram

27 marzo 2018 - 14:21

Phillippa Morson, moglie di Eugene Laverty, ha diffuso una  breve nota per aggiornarci sulle condizioni del pilota di Aprilia Milwaukee rimasto ferito domenica scorsa durante gara 2 nel round Superbike a Buriram (Thailandia), Scivolato al quinto giro, Laverty è stato investito da Jordi Torres, che non poteva fare niente per evitare l’impatto.

FRATTURE – Eugene ha subìto due fratture al bacino, che guariranno senza intervento chirurgico. Ma domenica notte, all’ospedale di Buriram, ha dovuto sottoporsi ad una piccola operazione resa necessaria da alcune lesioni interne. Laverty rimane ottimista e sta già lavorando con l’obiettivo di tornare in pista nel round di Donington, il 27-28 maggio prossimo. Significa che Aprilia Milwaukee dovrà cercare un pilota sostitutivo per Aragon, Assen e Imola.

EUGENE LAVERTY – “Sono ovviamente molto deluso dal fatto che sarò costretto a perdere alcune gare così presto nella stagione, ma mi considero fortunato che le mie ferite non siano peggiori. La paura iniziale di giacere a terra e non riuscire a muovere le gambe era qualcosa che non avevo mai provato prima. Sono molto fortunato ad avere un gruppo fantastico di persone intorno a me da mia moglie Pippa, mio ​​fratello John che ha reagito in modo fantastico durante le ore chiave dopo l’incidente, e l’intera squadra di Milwaukee Aprilia che si è unita a me in ospedale per assicurarsi che io fossi in buone mani. A causa delle mie ferite interne sarò limitato nel primo mese di recupero, ma in seguito spingerò forte per assicurarmi che il mio bacino guarisca e sto mirando a tornare in sella nella gara di casa, Donington Park “.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Eugene Laverty su di giri: “Dopo la pausa torno a giocarmi il podio”

Walderstown fatale a Darren Keys

Tom Sykes, un altro podio: “BMW, la crescita è impressionante”