Superbike: Eugene Laverty per la vittoria a Magny Cours

Ambizioso sul tracciato dove esordì con la R1

29 settembre 2011 - 7:16

Per un banale errore Eugene Laverty proprio a Magny Cours nel 2009 gettò al vento le residue chance di conquistare il titolo mondiale Supersport, riuscendo a rifarsi (senza centrare l’obiettivo finale) con gli interessi 12 mesi più tardi salendo sul gradino più alto del podio e ben figurando nei test post-gara all’esordio con la Yamaha YZF R1 Superbike.

Proprio da qui il pilota di passaporto irlandese vuole ripartire questo fine settimana sul tracciato francese, con il chiaro intento di dare il massimo per salire sul podio e, se possibile, avvicinare la terza posizione in campionato, detenuta da Max Biaggi, assente a Magny Cours e distante soli 35 punti.

Non vedo l’ora di tornare in sella questo fine settimana a Magny Cours“, spiega Eugene Laverty. “Qui al termine della scorsa stagione avevo provato per la prima volta la Yamaha R1 ed ero stato il più veloce in pista, quindi so benissimo che qui ho il potenziale per far bene. Al contrario a Imola sapevo di dover incontrare delle difficoltà, ma siamo comunque riusciti a ottenere dei discreti risultati. Il mio obiettivo per questo fine settimana è di salire sul podio e, perchè no, sperare in una vittoria“.

Per il due volte vice-campione del mondo Supersport Magny Cours rappresenterà anche l’occasione per far chiarezza sul proprio futuro: tramontata l’ipotesi MotoGP, restano da vagliare offerte da diversi costruttori in Superbike per il 2012…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Michele Pirro

Superbike: Rivincita di Michele Pirro, la Ducati è sempre un razzo (VIDEO)

locatelli supersport civ

Supersport, Andrea Locatelli: gare-test per tornare in forma mondiale

Kevin Zannoni

Moto3: Kevin Zannoni super doppietta nel CIV al Mugello (VIDEO)