eric granado superbike motoe

Superbike: Eric Granado wild card a Estoril con MIE Racing

Eric Granado wild card questo weekend nel Mondiale Superbike. Appena concluso il campionato MotoE, il pilota brasiliano si sposta a Estoril, nelle file di MIE Racing.

13 ottobre 2020 - 17:38

Appena conclusa la stagione MotoE, Eric Granado si prepara a cambiare campionato e moto. Il giovane pilota brasiliano infatti disputerà la sua prima wild card Superbike questo weekend a Estoril. Guiderà la CBR1000RR-R Fireblade SP di MIE Racing, che per il finale di stagione quindi raddoppia, schierandolo accanto a Takumi Takahashi. Settimo classificato quest’anno nel campionato elettrico, Granado conosce bene la pista per i trascorsi nel CEV Moto2 (in cui ha vinto il titolo nel 2017), ma per il resto si tratterà di un’esperienza del tutto nuova. È il primo brasiliano da Barros (2006) a competere nel campionato delle derivate di serie.

Non sta nella pelle il tre volte campione brasiliano SuperBike, oltre che ex Mondiale Moto3 e Moto2. “Un sentito grazie a Honda Brazil per avermi dato la possibilità di essere uno dei pochi piloti del paese a correre in WorldSBK” ha dichiarato. “Sarà la mia prima presa di contatto con la nuova CBR 1000RR-R Fireblade SP.” Come detto, già conosce il tracciato portoghese. “Ho già corso a Estoril, anzi ci ho vinto due round nel Campionato Europeo Moto2.” Lo attende una competizione ad alti livelli. “Non ho particolari obiettivi, sono solo un pilota impegnato in una nuova grande sfida. Certo sarà un’esperienza importante in cui imparerò molto.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ana carrasco supersport 300

UFFICIALE Ana Carrasco-Provec Kawasaki, rinnovo con vista al titolo 2021

barnabo ducati barni superbike

Superbike, Barni Racing: “Essenziale trovare il budget per l’intera stagione”

Superbike, Anthony West

Anthony West: nel 2021 torna in pista, intanto si scusa con la FIM