Superbike: è ufficiale, Leon Haslam con BMW nel 2011

Affiancherà Troy Corser con la BMW S1000RR ufficiale

28 settembre 2010 - 7:44

Dopo l’annuncio della separazione con il Team Suzuki Alstare, Leon Haslam ha raggiunto l’accordo con BMW per correre nel World Superbike 2011. E’ la stessa casa dell’Elica a ufficializzare la notizia con un comunicato stampa: la firma tra le due parti è arrivata nelle scorse ore, dopo una “stretta di mano” nel precedente incontro pre-Imola. Il vice-campione del mondo Superbike 2010 ha atteso le ultimissime news da parte del team Alstare, con il quale è rimasto legato da un bel rapporto professionale e di solida amicizia.

Ho seguito i progressi della BMW S1000RR nelle ultime due stagioni”, spiega Leon Haslam, “ed il costante miglioramento della moto è stato davvero impressionante. Sono impaziente di provare per la prima volta la BMW e verificare il potenziale in prima persona.

La squadra ha dimostrato di avere il potenziale per vincere e potrò correre con il pieno supporto della casa madre, quindi sono fiducioso che possiamo colmare questo piccolo gap per provare a vincere. Sono grato alla BMW per aver dimostrato tanta fiducia nei miei confronti, non vediamo l’ora di costruire un 2011 di successi“.

Leon Haslam affiancherà Troy Corser al team ufficiale BMW Motorrad Motorsport, con Berthold Hauser, boss delle attività sportive di Monaco, che ha parlato di Haslam come di un “Potenziale campione del mondo“: d’altronde quest’anno, insieme al team Suzuki Alstare, lo ha ampiamente dimostrato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Ana Carrasco

Ana Carrasco, il ritorno della guerriera: “Se cadi sette volte, rialzati otto”

Superbike, Tom Sykes

Superbike, Tom Sykes impaziente “BMW deve dirmi adesso se andiamo avanti”

locatelli supersport

Supersport: Andrea Locatelli, la cinquina storica da fuga iridata