davies go eleven superbike

Superbike: Ducati domani a Misano, tranne Chaz Davies e Go Eleven

I piloti Ducati in Superbike a Misano per dei test privati. Mancheranno però Chaz Davies e Go Eleven: alcuni membri del team non possono arrivare in Italia.

3 febbraio 2021 - 15:06

In attesa dei prossimi test ufficiali, la Superbike si muove per realizzare qualche test privato. Domani a Misano sarà la volta dei ragazzi Ducati, anche se non al completo. Pronti a farsi vedere Scott Redding e Michael Rinaldi della squadra ufficiale Aruba Ducati, così come Tito Rabat del Barni Racing Team. Mancheranno invece Chaz Davies ed il suo team Go Eleven, per l’impossibilità di portare alcuni membri in Italia, in primis il capotecnico inglese Pete Jennings.

“A causa delle restrizioni sui viaggi internazionali finalizzate a ridurre il contagio da Covid-19, alcuni membri di nazionalità straniera della squadra risultavano impossibilitati ad arrivare in Italia con poco preavviso. In accordo con Chaz e Ducati si è optato per salvaguardare una giornata di test per il prosieguo della stagione. Ci manca la pista ed il nostro desiderio era quello di divertirci e lavorare insieme agli altri! L’esordio del numero 7 è solo rimandato.”

Si è deciso quindi di rimandare, con l’intenzione di sfruttare una giornata di test più avanti. Le due ipotesi sono di recuperarla in prossimità dell’inizio del campionato, oppure durante la pausa estiva. “Avremmo voluto esserci, ma essendo il primo test è importante che la squadra inizi a lavorare tutti insieme” hanno concluso.

Foto: Facebook-Go Eleven

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Troy Bayliss 3 volte campione Superbike

Superbike, Troy Bayliss: il vero motivo del ritiro dalle corse

Superbike Kawasaki

Superbike, test Portimao “La Kawasaki va più forte sul dritto”

Superbike Eugene Laverty

Superbike, Eugene Laverty “Nuova BMW più potente ma la strada è lunga”