Superbike Donington: Luke Mossey debutta con Kawasaki Pedercini

Yonny Hernandez non riesce a venire a Donington per problemi di visto e al suo posto correrà il pilota BSB Luke Mossey, al debutto nel Mondiale.

24 maggio 2018 - 13:16

Come anticipato qui, Yonny Hernandez non prenderà parte al round del Mondiale Superbike a Donington per problemi burocratici. Il pilota colombiano ex-MotoGP non ha ottenuto il visto per entrare in Gran Bretagna e quindi non potrà partecipare al weekend di gara, in programma dal 25 al 27 maggio.

Questo ha costretto il team Pedercini Racing a sostituirlo col pilota del British Superbike Luke Mossey, che era già stato allertato dalla compagine mantovana. Classe 1992, Mossey (due vittorie lo scorso anno a Brands Hatch) farà il suo debutto assoluto nel Mondiale Superbike. “Prima di tutto Luke – ha detto Lucio Pedercini, titolare del team – dovrà prendere confidenza con l’elettronica, molto diversa rispetto a quella del BSB, poi vedremo dove riuscirà ad arrivare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Bautista-Razgatlioglu sfide diverse”

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike, Michael Rinaldi: “E’ una situazione molto difficile”

Superbike, Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, Jonathan Rea: “Nulla da perdere”. Toprak: “Voglio vincere”