Superbike: Chris Vermeulen anticipa la Kawasaki ZX-10R 2011

Svelati alcuni dettagli della nuova Ninja Superbike

28 maggio 2010 - 3:04

Dallo scorso inverno che in Kawasaki e Paul Bird Motorsport, piloti compresi, non si fa altro che ripetere “Aspettiamo il 2011”. La ragione è semplice: arriverà la nuova Ninja ZX-10R Superbike. Molto attesa, il lancio avverrà il prossimo mese di settembre, ma nel frattempo sono molte le indiscrezioni che riguardano la nuova maxi-sportiva di Akashi.

A Chris Vermeulen abbiamo chiesto delle anticipazioni, e non si è tirato indietro, rivelando inoltre di aver già visto il primo prototipo lo scorso mese di novembre quando ha provato per la prima volta l’attuale ZX-10R.

La moto 2011 sarà completamente nuova. C’è la possibilità di poterla testare presto, ad agosto probabilmente saremo in grado di provarla. Questo ci metterà in una buona posizione. L’ho vista lo scorso novembre, mentre ero in Giappone, a vederla appare completamente differente. Ma quella che ho potuto ammirare era solo un prototipo ai primi stadi, probabilmente ora è cambiata di nuovo.

So che le caratteristiche del motore saranno completamente nuove, la moto sarà più piccola e la scatola del cambio sarà differente e fatta in modo da poter essere sostituita più facilmente tra le gare e oltretutto il look sarà completamente diverso, e so che in Kawasaki stanno promuovendo molto questo modello.

Quella a nostra disposizione ora è una moto abbastanza vecchia, quindi hanno intenzione di uscire con un potenziale tutto nuovo“.

Cliccando su questo link potete leggere l’intervista completa al pilota Kawasaki Superbike nonchè Campione del Mondo 2003 della Supersport, vincitore in MotoGP a Le Mans nel 2007.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

melandri superbike

Superbike, Melandri solo 19°: “Al momento guido davvero male”

Superbike, Toprak

Superbike, Scott Redding ha un nuovo rivale “Toprak frena come un animale”

Superbike, Loris Baz

Superbike Portimao: Loris Baz un lampo in FP2, Jonathan Rea super ritmo