davies go eleven superbike

Superbike: Chaz Davies, il fuoco dentro. “Ho ancora obiettivi da raggiungere”

Chaz Davies decisamente carico in vista del Mondiale Superbike 2021. Il nuovo alfiere Ducati Go Eleven non è certo al via per fare la comparsa in campionato.

2 febbraio 2021 - 15:41

Formazioni Ducati nel Mondiale Superbike che presentano davvero parecchi cambiamenti per il 2021. Solo Scott Redding è rimasto dov’è, negli altri posti invece sono finiti nomi ‘nuovi’, a cominciare dal compagno di box Michael Rinaldi. Per quanto riguarda l’ex compagno di squadra Chaz Davies si apre una nuova interessante sfida: il 33enne di Knighton guiderà sempre una Panigale V4 R, ma stavolta nel team Go Eleven. Mettendo bene in chiaro il fatto che non è al via per fare da comparsa in campionato…

“Sono qui per vincere” ha sottolineato il 3° classificato 2020 in vista della nuova stagione. L’ex iridato Supersport mira ad essere grande protagonista. “Ho dimostrato di poterlo fare, anche nell’ultima gara della scorsa stagione, e penso di meritarmi il materiale per vincere” ha continuato a worldsbk.com. Aggiungendo che “Sono convinto che possiamo lottare per il titolo come tutti gli altri.” Con una squadra diversa, per la quale ha solo belle parole: “Un team ‘familiare’, mosso dalla grande passione. Il tipo di gruppo che vuoi attorno a te.”

Ammette però anche che aveva pensato di finirla così. “Avevo vinto l’ultima gara, fatto il mio lavoro ed ero tornato a casa a testa alta. Ma qualcosa ancora mi bruciava dentro: ho altri obiettivi da raggiungere e gare da vincere.” Motivo per cui sarà di nuovo al via in WorldSBK. Ricordiamolo, con un palmares mondiale di tutto rispetto: un titolo Supersport nel 2011, in classe regina 32 successi e 98 podi in totale, chiudendo per tre volte da vice-campione. La sfida 2021 è lanciata.

Foto: Facebook-Team Go Eleven

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding sfida Jonathan Rea: “Non ho più nulla da imparare”

Superbike, Alex Lowes

Superbike: Alex Lowes non è pronto, salta i test Kawasaki a Portimao

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding “Saremo forti, ma è il peso che mi preoccupa”