Superbike: Cal Crutchlow prossimo al primo test con la MotoGP

L'inglese ha rinunciato alla gara di Valencia come wild-card

16 settembre 2010 - 2:12

L’attuale pilota Yamaha Sterilgarda Cal Crutchlow, che effettuerà il salto in MotoGP nella prossima stagione con il team Monster Energy Tech 3 Yamaha, avrà l’occasione di testare la YZR-M1 in giappone nel prossimo mese di ottobre. La notizia, proveniente dal sito britannico MCN, proviene dalle parole del giovane nato a Coventry il quale ha preferito, dovendo scegliere, questa opzione rispetto ad una possibile wild-card nel Gran Premio conclusivo di Valencia.

“E’ stata una questione di compiere due test in Giappone oppure correre a Valencia” ammette Cal Crutchlow. “Se da una parte sarebbe una buona cosa avere a curriculum una gara, le ragioni che mi hanno portato a questa decisione sono le stesse che mi hanno fatto rinunciare a prendere il posto di Valentino (Rossi), quando questo si è infortunato.”

“Dovrei guidare una moto sulla quale non mi ci sono mai seduto, con gomme Bridgestone e freni in carbonio. Per me un test privato è il modo migliore per pilotare una moto per la prima volta.”

Niente esordio anzitempo in MotoGP quindi per “The Dog”, per non correre il rischio di “bruciarsi” prima ancora di iniziare. Quello che rimane da fare quindi per il pilota inglese è terminare al meglio la stagione in Superbike, cercando ulteriori piazzamenti e/o vittorie, per poter quindi smentire le opinioni di chi ha considerato azzardato il salto del centauro Britannico nel mondiale prototipi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Supersport Cluzel

Supersport, prove Argentina: Cluzel è impressionante, Gonzalez insegue

Superbike, Toprak

Superbike Argentina Prove 2: Super Toprak, adesso chi lo prende?

Superbike, Toprak

Superbike Argentina, prove 1: Toprak davanti, Redding e Rea inseguono