Superbike: Cal Crutchlow “Ho un conto in sospeso con Imola”

Una caduta lo scorso anno nella gara della Supersport

22 settembre 2010 - 5:04

Tempo due settimane e Cal Crutchlow sarà ormai un “ex” della Superbike, complice l’accordo ufficializzato da tempo con Yamaha Tech 3 per la MotoGP. “The Dog” vuole comunque lasciare un bel ricordo ai fans della Superbike e al team Yamaha Sterilgarda, a cominciare da questo fine settimana a Imola dove ha lasciato lì una vittoria lo scorso anno in Supersport…

Sono davvero impaziente per questa gara“, spiega Cal Crutchlow. “Ho ancora un conto in sospeso con Imola. Lo scorso anno ero in pole, son partito bene, ma sono caduto: per esser sicuro di colmare questa lacuna vorrei ottenere una vittoria questo fine settimana. Nei test qui sono stato molto veloce, quindi sono fiducioso che possiamo far bene“.

Piccola curiosità, la Yamaha non ha mai vinto a Imola in Superbike nelle precedenti edizioni dell’evento, nemmeno lo scorso anno quando Ben Spies riuscì a raccogliere un quarto ed un quinto posto. Sarà Cal Crutchlow a riportare la casa dei Tre Diapason al top dopo esserci già riuscito sul circuito di casa a Silverstone?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

crutchlow motogp catalunya

MotoGP: Cal Crutchlow, rientro positivo. “Ma il braccio è di nuovo gonfio”

Crutchlow MotoGP

MotoGP, Cal Crutchlow idoneo: “Fino a ieri impossibile pensare di correre”

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: “Mondiale difficile al primo tentativo”