Superbike, Brno: La festa di Jonathan Rea, 60 magie Mondiali

Il Cannibale festeggiato dal team nel giro d'onore a Brno. Dopo Carl Fogarty la Superbike volta pagina

9 giugno 2018 - 13:17

Jonathan Rea, la prima vittoria fu a Misano nel 2009. Da allora ne ha messe in fila 60, diventando il recordman della Superbike. L’epoca di Carl Fogarty è chiusa, adesso è il 31enne nordirlandese il più grande di tutti. Il team Kawasaki ha aspettato il proprio pupillo lungo la pista per consegnare la bandiera e la maglietta celebrative preparate all’occorrenza: con Rea non si corrono rischi di tenere le T-Shirt per troppo tempo chiuse nelle valige. Una pagina di storia documentata dal fotografo Silvio Tosseghini.

Qui cronaca e classifica di gara 1

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Xavi Fores

Superbike 2020: Xavi Fores con Puccetti Kawasaki, che ritorno!

Leon Camier

Superbike 2020: Leon Camier vicinissimo a Ducati Barni

Macau

Macau Grand Prix 2019: ecco l’entry list