Superbike: Andrea Dosoli nuovo team manager Yamaha

Sostituirà Massimo Meregalli che passa alla MotoGP

3 novembre 2010 - 13:57

Con Massimo “Maio” Meregalli in MotoGP, si chiude un lungo capitolo nella storia Yamaha in Superbike. “Maio”, che aveva diretto la squadra sin dalla Supersport (quando ancora si chiamava Yamaha Belgarda), lascerà il posto ad Andrea Dosoli, annunciato oggi quale nuovo team manager Yamaha Sterilgarda.

Dosoli arriverà direttamente dalla Moto2 dove attualmente ricopre la carica di team manager e titolare del Forward Racing e lavorerà così nuovamente con Marco Melandri dopo la positiva esperienza del 2009 quando, insieme, realizzarono il “miracolo” dell’Hayate Racing Team a seguito del ritiro Kawasaki dalla MotoGP, conquistando buoni risultati ad iniziare dal 2° posto assoluto a Le Mans.

Andrea Dosoli, 38 anni, sarà team manager Yamaha Sterilgarda dal prossimo 10 novembre, in tempo per seguire il primo test di Marco Melandri con la YZF R1 Superbike a Valencia.

Con Massimo Meregalli al timone la Yamaha in Superbike ha conquistato due titoli mondiali (2007 costruttori, 2009 piloti con Ben Spies) e, complessivamente, 33 vittorie, 24 Superpole e 104 podi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ismael bonilla jerez

Tragico incidente a Jerez, muore il pilota Ismael Bonilla

Superbike, Michele Pirro

Superbike: CIV Michele Pirro firma la rivincita Ducati in gara 2

Scott Redding a Saint Tropez

Superbike, Scott Redding a Saint Tropez prima del test in Catalunya