Superbike: Alex Lowes con Crescent Suzuki anche nel 2015

Per il secondo anno di fila nel WSB con Suzuki

25 settembre 2014 - 8:05

Arrivato ad un accordo con un team del Mondiale Moto2, alla fine Alex Lowes ha scelto di restare per un’altra stagione nel World Superbike con Crescent Suzuki. Il giovane e talentuoso pilota di Lincoln, Campione 2013 del British Superbike, sarà pertanto nuovamente in sella ad una Suzuki GSX-R 1000 l’anno prossimo nella serie iridata con l’obiettivo di scalare ulteriori posizioni in classifica.

La mia prima stagione con Voltcom Crescent Suzuki nel Mondiale Superbike non è stata facile, ma nel complesso un’esperienza fantastica!“, ha ammesso Lowes. “Quando le cose non vanno nel verso giusto si impara molto e si cresce come pilota e professionista, ora sappiamo esattamente dove intervenire per migliorarci. Nella prima parte del campionato ho sofferto diversi infortuni, ma adesso sto bene e spero di esser più costante nel rendimento l’anno prossimo.

Per me questa è pur sempre la prima stagione nel Mondiale Superbike, ho dovuto scoprire gran parte dei circuiti, pertanto con un anno di esperienza spero di migliorare i miei risultati. Devo ringraziare della fiducia il team Crescent Suzuki, hanno creduto in me portandomi dal BSB al Mondiale, spero di ripagarli portando la Suzuki GSX-R ai vertici del campionato“.

In questa sua prima stagione completa nel WSB Lowes ha già conquistato due podi: 2° in Gara 2 ad Assen sotto la pioggia, 3° nella prima manche a Donington Park.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jack Miller

Jack Miller lotta e sale sul podio nell’Australian Superbike

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: il vero motivo della crisi Kawasaki

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding prepara il primo test BMW