Michele Pirro SBK

SBK, Michele Pirro: “La Ducati V4 R sta crescendo”

Michele Pirro conclude due giorni di test SBK con il team Barni. Il pilota pugliese soddisfatto dell'evoluzione della Ducati Panigale V4 R.

29 novembre 2019 - 21:35

A Jerez si chiude la due giorni di test SBK per il team Barni Racing che ha lavorato con Michele Pirro al posto dell’infortunato Leon Camier. Il pilota britannico ritornerà regolarmente in pista nel test di gennaio in Andalusia.

Cala il sipario sulla stagione SBK 2019, con il tester pugliese che ha chiuso in 12esima posizione sulla Ducati Panigale V4 R con il tempo di 1’40″427. Nella prima giornata ha messo a segno 41 giri e l’11esimo tempo assoluto (1’40.995). Al vaglio della squadra  guidata da Marco Barnabò nuove soluzioni di set-up all’avantreno e di elettronica. “Abbiamo lavorato molto con nuove soluzioni alle sospensioni, devo dire che ho trovato un feeling migliore rispetto a quando avevo guidato la moto a Misano. Showa sta facendo un ottimo lavoro, ma tutta la moto sta crescendo – ha dichiarato Michele Pirro -. Credo che con il team siamo riusciti a fare un buon lavoro nonostante abbiamo girato solo un giorno e mezzo“.

Soddisfatto anche il Team Principal Marco Barnabò, che ringrazia il collaudatore Ducati per la disponibilità. “Prima di tutto devo ringraziare Michele che si è reso disponibile nonostante gli sia stato chiesto di partecipare al test solo all’ultimo momento. Ha lavorato da grande professionista quale è e il suo contributo è sempre importante. Per noi sarebbe stato molto utile fare chilometri con Camier, ma abbiamo preferito non rischiare e farlo recuperare per i test di gennaio. In ogni caso questi due giorni sono stati molto positivi e i test ci sono serviti molto per provare nuove soluzioni di setup sull’avantreno e lavorare sull’elettronica in vista del 2020“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike: Yamaha 2020 solo per Toprak e van der Mark

Scott Redding

Superbike: Scott Redding “Ducati ha tutto per vincere”

Raffaele De Rosa

Supersport: Super team MV Agusta, resta Raffaele De Rosa