SBK, Scott Redding

LIVE SBK, Test Jerez: la cronaca della prima giornata

SBK in pista a Jerez per la prima giornata di test ufficiali. Presenti tutti i big tranne Honda HRC. Si prevede un'altra sfida tra Redding e Rea.

28 novembre 2019 - 17:50

18:00 – Nel finale Razgatlioglu segna il secondo crono di giornata! Ecco la classifica finale della prima giornata di test SBK a Jerez de la Frontera

 

17:40 – Ana Carrasco: “Mi aspettavo una simile potenza, anche se è tanta, ma ciò che mi ha sorpreso di più è stata la frenata. In ogni movimento la sensazione è molto più grande che con una piccola moto… Non avevo mai guidato una moto così”.

17:35 – Quasi tutti fermi ai box. La prima giornata di test SBK a Jerez sta per concludersi. In pista Baz, Redding e Laverty.

17:20 – Jonathan Rea abbassa il suo riferimento a 1’39″207.

16:45 – Il miglior giro resta quello di Rea in 1’39″405. Si avvicina Van der Mark a soli 136 millesimi.

16:30 – Kawasaki pubblica un video di Ana Carrasco sulla Kawasaki di Jonathan Rea.

15:55 – Quando mancano meno di due ore alla fine della prima giornata di test ecco la classifica generale:

15:10 – Alex Lowes continua a migliorare il suo tempo personale. Per il pilota Kawasaki 2° posto provvisorio in 1’40″155.

14:35 – Poco più di tre ore alla fine della prima giornata di test SBK. Il miglior giro resta quello di Jonathan Rea (1’39″405), davanti a Toprak e Van der Mark. L’olandese del team Pata Yamaha è il più prolifico con 55 giri. 6° Scott Redding con 1,2″ di ritardo.

13:49 – Quasi tutti i piloti fermi ai box. Alex Lowes firma il suo miglior tempo personale in 1’40″7 e al momento è il pilota ad aver compiuto il maggior numero di giri (38) dopo Van der Mark (44) e Caricasulo (41).

13:12 – La classifica provvisoria della prima giornata di Test SBK a Jerez:

13:00 – Diamo un’occhiata ai tempi degli italiani. Al momento il più veloce è il tester Yamaha Niccolò Canepa, ottavo. Michele Pirro 11°, seguito da Caricasulo e Savadori.

12:38: Jonathan Rea ha completato 11 giri e firma il best lap provvisorio in 1’40″025. Secondo crono per Toprak con un distacco di 568 millesimi, terzo Alex Lowes con un gap di 692 millesimi. A seguire le Ducati di Davies e Redding rispettivamente a 7 decimi e un secondo.

12:10 – Bandiera rossa per la caduta del francese Christophe Ponsson.

11:41 – Jonathan Rea comanda la classifica provvisoria in 1’40″563. Dietro di lui Scott Redding (+0,463) e Toprak Razgatlıoğlu (+0,655).

11:30 – Xavi Fores pronto a scendere in pista a Jerez

11:10 – Kawasaki Pedercini manda in pista solo Lorenzo Savadori, per la moto di Torres non sono ancora disponibili i pezzi 2020

11:00 – Grande attesa per vedere all’opera Ana Carrasco, vincitrice nel 2018 del titolo mondiale Supersport 300. Per lei la Kawasaki di Jonathan Rea a disposizione.

10:50 – BMW Motorrad avrà diverse novità da provare ma non il motore 2020 ancora in fase di assemblaggio. Eugene Laverty debutta in sella alla S1000RR e sui social mostra il nuovo casco.

10:40 – Aria di Natale nel paddock di Jerez. Ultimi test invernali prima della pausa di dicembre

09:50 – Il circuito si è risvegliato sotto una spessa coltre di nebbia. Col passare del tempo si è diradata, le condizioni migliorano continuamente. La situazione attuale.

08:50 – Xavi Forés salirà sulla Kawasaki Puccetti per il primo contatto con la nuova moto: “Cercherò di fare quanti più giri possibile il primo giorno per capire la moto. Inizieremo con l’impostazione di base con cui il team ha lavorato quest’anno. Questa è una base solida. Il secondo giorno faremo alcune modifiche e vedremo come risponde la moto.”

08:30 – Sarà assente anche a Jerez Sandro Cortese che è in fase di riabilitazione dopo l’intervento alla spalla. Inoltre ancora deve firmare il contratto con Ten Kate Yamaha.

SBK Test Jerez: programma e anteprima

Il circuito di Jerez è il palcoscenico per l’ultimo test Superbike prima della pausa invernale. Giovedì 28 e venerdì 29 novembre, dalle 11:00 alle 18:00, tutti i big saranno in pista ad eccezione di Honda HRC. Nel 2020 le formazioni SBK torneranno in pista il 22-23 gennaio sempre in Andalusia, poi il 26-27 gennaio a Portimao. Pochi giorni dopo il materiale volerà in Australia per l’apertura del Mondiale in programma il 28 febbraio-1 marzo sul tracciato di Phillip Island.

In questo ultimo test SBK a Jerez vedremo in pista anche Ana Carrasco, che proverà la Superbike di Jonathan Rea. A provare la moto pluri-iridata anche Manu González: per entrambi si tratta di un premio da parte di Kawasaki Europa per i titoli mondiali conquistati nella Supersport 300. Dopo essere stata al comando nei test svolti al MotorLand Aragón, Scott Redding e  Chaz Davies punteranno a ripetersi anche a Jerez. Il britannico continuerà ad immagazzinare tutte le informazioni sulla sua nuova moto con cui proverà a contendere il Mondiale a Rea.

Sarà una buona occasione per rivedere all’opera anche Toprak Razgatlioglu e Michael van der Mark  del Team Pata Yamaha. Presente anche il Team BMW, assente ad Aragon, con il confermato Tom Sykes e il neo arrivato Eugene Laverty. La scuderia BARNI Racing sarà in pista con Michele Pirro e non con Leon Camier. Nel precedente test GRT Yamaha WorldSBK Junior Team si è confermato come miglior team indipendente e proverà a ripetersi con Garrett Gerloff e Federico Caricasulo. Ten Kate Racing – Yamaha schiererà il francese Loris Baz, al suo primo impegno in vista del 2020. Kawasaki Puccetti Racing si affida a Xavi Forés, il Team Pedercini Racing sarà presente invece con Jordi Torres e Lorenzo Savadori.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Maximilian Scheib

Superbike: Arriva il cileno Maximilian Scheib, al via ben 24 piloti

Loris Baz

Superbike: Loris Baz “Che bei test, con Yamaha ho ripreso slancio”

Leon Camier

Leon Camier, neanche la Ducati V4 R vince da sola