ana carrasco

La grinta di Ana Carrasco: “Primo passo tornare a vincere, e poi…”

Ana Carrasco sta tornando. Un altro passo è l'intensa giornata in Catalunya con la sua Kawasaki. "Ancora un po' di dolore, ma va sempre meglio."

26 febbraio 2021 - 16:29

In questi giorni il Circuit de Barcelona-Catalunya ha rivisto in azione Ana Carrasco. L’ex iridata Supersport 300 è tornata in sella alla sua Ninja 400 dopo cinque lunghi mesi di stop per infortunio. Le condizioni fisiche non sono ancora perfette, ma la pilota murciana ha messo a referto un buon numero di giri. Quel che si nota di più è la grande soddisfazione per questo passo che dà ufficialmente il via al suo 2021. Lei, Rabat e Aegerter hanno avuto anche il privilegio di essere i primi tra le derivate di serie a provare la nuova curva 10.

“Sono davvero contenta di essere tornata” ha dichiarato a worldsbk.com con un bel sorriso dopo l’intensa giornata in pista. “Per me è un bel passo avanti. Certo avverto ancora un po’ di dolore, ma sta migliorando costantemente. Sono piuttosto fiduciosa, spero di riuscire ad arrivare alla prima gara della stagione in forma. Ma è andata comunque meglio di quanto pensassi.” Il rinvio dell’inizio di campionato? Certo un vantaggio. “Ogni settimana in più è un fatto positivo per me. Non se vale anche per gli altri…” ha detto con una risata.

Obiettivi? “Difficile averne al momento” ha ammesso Ana Carrasco, riferendosi non solo alla sua situazione fisica. “Certo voglio fare bene e tornare a vincere gare. Vorremmo anche lottare per il titolo, ma non so se ora ne sono in grado. Il primo passo intanto sarà conquistare di nuovo qualche vittoria.” Un passo alla volta per l’agguerrita pilota spagnola, che è tornata con grande determinazione in pista. Difficile pensare che non avremo anche lei tra i grandi protagonisti di questa nuova stagione 2021.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: worldsbk.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike, Yamaha arrabbiata con Gerloff: “Difficile da capire”

valentin debise supersport

Supersport, Caricasulo e GMT94 Yamaha si separano. A Most c’è Debise

Superbike Lowes

Superbike, UFFICIALE: Alex Lowes rinnova con Kawasaki