Alvaro Bautista a Imola

SBK Imola, Bautista: “2° posto prezioso”. Davies: “Ci riproviamo”

Alvaro Bautista interrompe la scia trionfale in Gara-1 a Imola. Chaz Davies out per un problema elettronico alla Ducati Panigale V4 R.

11 maggio 2019 - 21:33

Alvaro Bautista interrompe la scia vittoriosa di 11 vittorie di fila chiudendo al secondo posto in Gara-1 a Imola. Il pilota spagnolo del team Aruba.itRacing –Ducati, Álvaro Bautista, stavolta non ha potuto fare altro che mettersi all’inseguimento del campione in carica Jonathan Rea. Round sfortunato per il suo compagno di squadra Chaz Davies che, dopo essere partito dalla pole position, si è ritirato al primo giro per un problema elettrico al motore della sua Panigale V4 R.

Alvaro Bautista ha pagato la scarsa conoscenza del tracciato, ma ci riproverà domani in Gara-2: “Sicuramente non è stato facile imparare la pista in pochi turni. Inoltre oggi il ritmo della gara è stato molto alto. All’inizio ho provato a seguire Jonathan ma ho fatto fatica a tenere il suo passo. Tuttavia, sono contento perché oggi abbiamo ottenuto il miglior risultato possibile. Non abbiamo commesso errori e alla fine è stato importante raccogliere punti preziosi per il campionato. Sono inoltre soddisfatto perché credo sia un ottimo risultato terminare la gara in seconda posizione su una pista per me nuova fino ad oggi”.

Il gallese Chaz Davies aveva mostrato un buon passo gara, ma la sfortuna lo ha costretto a dare forfait dopo appena 4 curve. “Sono profondamente amareggiato perché oggi ho perso una grande opportunità. Da ieri la mia Panigale V4 R è migliorata molto e abbiamo fatto un ulteriore passo avanti. Tutta la squadra ha svolto un lavoro fantastico per mettermi in questa condizione“. In Superpole ha siglato il nuovo record del tracciato e aveva le carte in regola per puntare alla vittoria. “Purtroppo la mia gara non è durata molto. Mi è sembrato un problema elettronico, perché la mia moto ha perso potenza uscendo dalla curva 4 e Johnny mi ha superato. Peccato, cercherò di rifarmi domani anche se le condizioni meteo non promettono nulla di buono.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Leon Camier

Superbike, Leon Camier ancora out a Portimao

Jonathan Rea, Portimao Test

Superbike: Jonathan Rea prova l’evoluzione Kawasaki 2020

Takumi Takahashi

Superbike: Honda HRC porta Takumi Takahashi ai test di Portimao