MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Danilo Petrucci: i dettagli della nuova offerta KTM

Danilo Petrucci lascerà la MotoGP a fine campionato, sul tavolo una nuova offerta KTM: partecipare al Campionato del Mondo Cross Country.

2 settembre 2021 - 20:36

Danilo Petrucci ha lasciato Silverstone con la sua terza top-10 in questa stagione MotoGP. Un risultato incoraggiante per il pilota del team satellite KTM Tech3, ma il suo destino è ormai segnato. A fine campionato lascerà il paddock della classe regina per dedicarsi allo sterrato della Dakar, ma ancora nulla è stato firmato. Insieme al suo manager Alberto Vergani ha perlustrato il terreno del Mondiale Superbike, ma tra le offerte arrivate nulla di interessante. La conferma di Michael Rinaldi e l’arrivo di Alvaro Bautista nel team Ducati ufficiale ha infranto i sogni di un riavvicinamento al marchio italiano.

Nella stagione MotoGP 2022 la casa di Mattighofen ha deciso di puntare su Remy Gardner e Raul Fernandez. Per Danilo Petrucci c’è sul tavolo l’offerta di partecipare al famoso Rally Dakar. “Al momento non ho offerte dal Mondiale Superbike, niente che possa interessarmi seriamente. KTM ha proposto qualcosa che mi piace. Vorrei approfittarne“, ha detto nel corso del week-end a Silverstone. E svela ulteriori dettagli sull’offerta austriaca. “Il piano è guidare l’intero Campionato del Mondo Cross Country“, un programma di matrice FIA che fa del Rally Dakar il perno principale. Si comincia a gennaio con il Rally Dakar, ma prima avrà l’opportunità di farsi le ossa con il Rally del Marocco ad ottobre.

A gennaio farà da “osservatore” per capire come funziona questo nuovo mondo. “Avrò più opportunità di imparare nel corso dell’anno“, ha spiegato il pilota ternano, che solo nell’edizione 2023 della Dakar punterà ad un obiettivo importante. Ad oggi però ancora nulla è scritto e un accordo ufficiale non è ancora sancito. “Dobbiamo ancora sederci e mettere nero su bianco“.

Massaggio Capitale, relax a Roma

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Gomme Michelin? Serve più coerenza”

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Michele Pirro riferimento nelle prime libere”

Superbike

Superbike, la quiete prima della tempesta tra Rea e Razgatlioglu?