Chaz Davies

Chaz Davies si spegne di nuovo “Solo una giornata storta”

A Jerez il gallese ha vinto tre volte ed è sempre stato velocissimo. Ma stavolta è stato un venerdi nero. Riuscirà a voltare pagina?

7 giugno 2019 - 21:55

Il podio di Imola sembra già passato remoto per Chaz Davies. Nel venerdi di Jerez il 32enne gallese spronfonda in undicesima posizione, lontano 1″2  dal compagno di squadra Alvaro Bautista. Su questo stesso circuito Chaz, con la Ducati bicilindrica, aveva conquistato  tre vittorie e  sette podi in otto gare. Imola sembrava la svolta, invece in Andalusia si è rivisto il Davies disorientato d’inizio stagione. Qui cronaca e tempi del venerdi.

“POSSO RISALIRE LA CHINA”

“E’  stata una giornata abbastanza difficile nella quale abbiamo sofferto un po’, probabilmente per via di un carico eccessivo sull’avantreno” spiega Chaz Davies.  “Dobbiamo cercare di riequilibrare la moto per consentirmi di avere più velocità in ingresso curva ed in questo modo migliorare anche in percorrenza ed uscita. Nonostante queste difficoltà, sono abbastanza fiducioso di poter migliorare sabato,  semplicemente non abbiamo centrato il bersaglio. Jerez è un circuito diverso da Imola, ed è normale che un setup che funziona sulla pista italiana non possa andare altrettanto bene su questa, si tratta quindi di continuare a lavorare e fare qualche altra modifica.”

Foto Diego De Col
 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: “Mondiale difficile al primo tentativo”

ana carrasco

Ana Carrasco, inizia la riabilitazione: le cicatrici sulla schiena

Superbike, Garrett Gerloff

Superbike: Garrett Gerloff scala il podio, e se fosse solo l’inizio?