Chaz Davies

Chaz Davies rivede la luce: “Stiamo andando nella giusta direzione”

Il pilota gallese riporta la Ducati al vertice in coda ad un venerdi da leone. Il tempo c'è, il ritmo anche: "Abbiamo preso la strada giusta"

13 luglio 2019 - 7:15

Erano due mesi che Chaz Davies mancava dalle posizioni di rango. A Laguna Seca, una delle “sue” piste, il 32enne gallese ha chiuso il venerdi davanti a tutti, con una Ducati V4R che ha cambiato letteralmente faccia  in poche ore. Dopo il sesto tempo segnato nelle prime libere, a otto decimi dal capofila Jonathan Rea, il 32enne gallese ha messo dietro tutti. Anche il passo gara è ottimo (qui cronaca e tempi del venerdi). Chaz  qui in California ha vinto tre volte. Oltre al leader del Mondiale, comunque vicinissimo (appena 32 millesimi), Davies si è messo alle spalle anche lo scomodo compagno Alvaro Bautista. Un venerdi da leone, dunque.

“LA DUCATI FUNZIONA DAVVERO BENE”

E’ stato un buon inizio ed è stato bello, anche se siamo solo al venerdì, chiudere la giornata in prima posizione provvisoria” ha commentato Chaz Davies. “L’ultima volta era stata ad Imola e da allora abbiamo purtroppo faticato ad ottenere risultati in linea con le nostre aspettative. Fra il turno della mattina e quello del pomeriggio abbiamo apportato alcune modifiche abbastanza importanti al setup della moto, andando nella giusta direzione e trovando ottime sensazioni. Nel complesso la moto ha funzionato davvero bene, quindi sono molto contento e speriamo di fare un altro passo avanti domani. Questa è una pista in cui di solito riesco ad essere veloce, quindi l’obiettivo di questo fine settimana è essere fra i migliori e lottare per il podio.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scott Redding, British Superbike Championship

BSB Assen: Scott Redding firma la pole, e ora chi lo batte?

Jonathan Rea

Jonathan Rea: “Adesso Alvaro Bautista è un pò meno mostro”

Superbike 2020, Calendario

Superbike 2020: Calendario, niente Asia ma torna la Germania