13 Ottobre 2023

Axel Bassani, parentesi su quattro ruote “Mi alleno e mi diverto”

Axel Bassani si allena sui kart in attesa dell'ultimo round del Mondiale Superbike e dell'esordio su Kawasaki dei test successivi

Axel Bassani kart

Axel Bassani è diventato pilota ufficiale Kawasaki per 2024 ma è il ragazzo di sempre. Nato e cresciuto a Feltre nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi è schietto e sincero. “Pressioni? No, sono un pilota non un minatore” diceva l’anno scorso (leggi qui) e probabilmente affronterà anche la prossima stagione con questo stesso spirito. Intanto vuole concludere quest’anno al meglio con il quinto posto in classifica generale e la vittoria finale tra gli Indipendent, un ultimo regalo a Motocorsa dopo tre anni molto belli. La squadra diretta da Lorenzo Mauri ha recitato un ruolo fondamentale nella sua crescita e valorizzazione. L’unico pilota che gli può contendere il titolo dei privati é Danilo Petrucci ma ha comunque un buon vantaggio. In attesa dell’ultimo round del Mondiale Superbike in programma dal 29 al 29 ottobre, Axel Bassani si allena al volante di un go-kart rotax. Simpatico il 47 ed Elbocia scritti a mano con il pennarello.

“Ogni tanto giro con il go-kart – racconta Axel Bassani a Corsedimoto – non spessissimo ma quando ne ho occasione vado a fare un po’ di giri. È molto allenante per le gare in moto, in particolare per il potenziamento delle braccia e del collo. Più che altro però vado in go-kart per divertirmi, fare qualcosa di diverso e variare un po’ la routine. Stacco dal resto e mi diverto: è bello, mi piace”.

Il karting è uno tra i principali hobby di Axel Bassani assieme allo sci ed al ciclismo, tutte attività ottime per allenarsi.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri 

Foto: Elisa23 da social Axel47Bassani

Lascia un commento