Superstock 600: VD Mark e Chesaux piloti Ten Kate Junior

Attacco a due punte per l'Europeo Superstock 600

18 dicembre 2011 - 22:16

Sfiorata la conquista del titolo 2011 (sono mancati soltanto 13 punti), per l’anno nuovo il Ten Kate Junior Team riparte con una formazione a due punte per l’Europeo Superstock 600. Accanto al riconfermato Michael Van Der Mark, 4 vittorie quest’anno (Assen, Nurburgring, Magny Cours, Portimao) alla personale stagione d’esordio nella categoria, correrà il giovane pilota svizzero Bastien Chesaux grazie ad un contratto triennale siglato direttamente con Ten Kate.

Chesaux, classe ’91 di Lausanne, vanta trascorsi nel Motomondiale (classi 250 e 125), mentre nell’ultimo biennio ha affrontato il mondiale Supersport con una Honda CBR 600RR privata del MACH Racing riuscendo a concludere in 13° posizione a Phillip Island e Assen.

Sono molto felice di questo accordo“, ha commentato Bastien Chesaux. “Ten Kate è uno dei top eam del Circus Superbike, sono orgoglioso di far parte di questa squadra, per me è una grandissima opportunità. Ho firmato un contratto triennale pertanto lavoreremo seguendo la politica del passo dopo passo: per il momento non vedo l’ora di provare la CBR in Spagna il prossimo mese di marzo e confrontarmi con il mio nuovo compagno di squadra Michael VD Mark, insieme ci siamo dati battaglia di recente nell’IDM 125, sarà davvero una lotta interessante!

Ferry Schoenmakers, titolare e responsabile Ten Kate Junior Team, commenta l’ingaggio di Bastien Chesaux e la riconferma in squadra di Michael Van Der Mark. “Bastien è un pilota che, nonostante la giovane età, vanta una buona esperienza internazionale. Siamo molto felici di averlo con noi accanto a Michael, presto annunceremo anche i programmi per la Superstock 1000 FIM Cup.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike: Toprak sarà così veloce anche con la Yamaha?

Superbike, Tom Sykes

Superbike: BMW, che frenata in Argentina

Supersport, Peter Ottl

Supersport 2020: Philipp Ottl dalla Moto2 alla Kawasaki Puccetti