Superstock 1000: Sheridan Morais con Lorenzini by Leoni

Nel 2011 correrà con la nuova Kawasaki ZX-10R

16 settembre 2010 - 2:11

Con l’innalzamento del limite di età a 26 anni nel 2011 al via della Superstock 1000 FIM Cup ritroveremo tanti piloti professionisti, anche con precedenti esperienze nel World Superbike. Tra questi ci sarà Sheridan Morais, sud africano di 25 anni, che ha raggiunto in questi giorni l’accordo con il Team Lorenzini by Leoni, squadra italiana che tornerà nella categoria dove ha portato in pista piloti come Claudio Corti, Michele Pirro, Lorenzo Alfonsi e Gianluca Vizziello.

Il Team Lorenzini by Leoni disporrà di due nuovissime Kawasaki Ninja ZX-10R, la prima affidata proprio a “Shez”, pluri-campione sud africano Superbike e Supersport, presente nel mondiale di categoria nell’ultimo biennio dove ha corso per qualche round con la Kawasaki ufficiale, Honda ECHO CRS e l’Aprilia Factory “noleggiata” per Kyalami dal proprio team, EmTek Racing.

La fiducia concessa dai vertici della Kawasaki ci ha permesso di essere al via del mondiale 600 Supersport con Fabien Foret, una collaborazione che ci auguriamo di poter confermare anche per il futuro, mentre ufficializziamo il nostro ritorno nella Superstock FIM CUP 1000 con due piloti, uno dei quali sarà Sheridan Morais“, ha commentato Vanni Lorenzini. “Era da tempo che tenevamo d’occhio questo giovane talento e siamo felicissimi di averlo con noi nel 2011. Con la nuova ZX 10 R e con il sudafricano con noi potremo certamente recitare un ruolo da protagonisti puntando senza mezzi termini alla vittoria del campionato. Ringrazio ovviamente tutti coloro che ci hanno confermato la loro fiducia, la nostra volontà è sempre stata quella di proseguire ed andare avanti e con questo nuovo progetto siamo sicuri di poter ripagare al meglio le loro aspettative“.

Sheridan Morais ha già corso in Superstock 1000 FIM Cup dal 2006 al 2008, correndo con Suzuki, Ducati e proprio Kawasaki, ma del Team Pedercini.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Capisco bene la moto, mi parla”

Superbike, Jonathan Rea ad Aragon

Superbike, Test Aragon day-1: Jonathan Rea leader, 3° Scott Redding

Superbike: Cancellata la tappa argentina, si torna a San Juan nel 2021