Superstock 1000 Misano Qualifiche 1: La Marra al vertice

Guarnoni si riconferma con la Kawasaki MRS, Savadori 4°

8 giugno 2012 - 11:36

Eddi La Marra e la Ducati 1199 Panigale del Barni Racing Team conquistano la vetta della classifica a conclusione del primo turno di Qualifiche Superstock 1000 sulla pista di Misano. Il pilota di Ferentino ha fatto segnare un crono di 1’39.634 precedendo di soli 67 millesimi di secondo il francese Jeremy Guarnoni, che riconferma ai piani alti della tabella tempi al suo primo round stagionale con il Team Kawasaki MRS di Adrien Morillas (avendo preso la sella vacante lasciata da Loris Baz).

Al terzo posto si piazza invece la wild-card Michele Magnoni con la BMW G.M. Racing, davanti al secondo pilota rappresentante la Federmoto e capo classifica del campionato, ovvero Lorenzo Savadori, vittima di una scivolata alla curva numero 4 quando mancavano sei minuti alla fine del turno (nessuna conseguenza per il pilota di casa, che ha ripreso poco dopo la via della pista). A seguire troviamo il tedesco Markus Reiterberger (BMW alpha Racing), a precedere Marco Bussolotti (Sk Energy – Racing Team Ducati), il francese Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet), ed gli altri due nostri portacolori Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team Honda) e Lorenzo Baroni, secondo pilota BMW Motorrad Italia per questa categoria.

Ben figura Domenico Colucci, tredicesimo con la BMW S 1000 RR del Team Play Racing, in qualità di wild-card come il quindicesimo classificato Federico Dittadi (Aprilia Team Riviera) ed il diciottesimo al termine Matteo Gabrielli (Aprilia Gabrielli Racing Team), scivolato nel finale alla prima curva dopo il traguardo a fine sessione.

Il fratello e compagno di squadra di quest’ultimo, Tommaso Gabrielli, ha chiuso in ventiquattresima posizione, mentra Massimo Parziani (Aprilia M.V. Racing, scivolato nei minuti iniziali alla curva 4) e Federico Mandatori (Suzuki Team 3) si sono divisi la ventottesima e ventinovesima posizione. Brutta caduta per Matthieu Lussiana (Kawasaki Team ASPI): il francese è stato trasportato al Centro Medico del circuito.

Superstock 1000 FIM Cup 2012
Misano Adriatico, Classifica Qualifiche 1

01- Eddi La Marra – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – 1’39.634
02- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Kawasaki ZX-10R – + 0.067
03- Michele Magnoni – G.M. Racing – BMW S1000RR – + 0.197
04- Lorenzo Savadori – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 0.465
05- Markus Reiterberger – Team alpha Racing – BMW S1000RR – + 0.645
06- Marco Bussolotti – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 0.652
07- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.722
08- Fabio Massei – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 0.724
09- Lorenzo Baroni – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.743
10- Ondrej Jezek – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 0.852
11- Bryan Staring – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 0.981
12- Kev Coghlan – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 1.311
13- Domenico Colucci – Colucci Team – BMW S1000RR – + 1.312
14- David McFadden – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.320
15- Federico Dittadi – Team Riviera – Aprilia RSV4 APRC – + 1.576
16- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.625
17- Matthieu Lussiana – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 1.654
18- Matteo Gabrielli – Racing Team Gabrielli – Aprilia RSV4 APRC – + 1.910
19- Jan Halbich – Jan Halbich Racing – Kawasaki ZX-10R – + 2.041
20- Alen Gyorfi – MetalCom Adrenalin H-Moto Team – Honda CBR 1000RR – + 2.988
21- Andrzej Chmielewski – Red Devils Roma – Ducati 1098R – + 3.042
22- Randy Pagaud – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 3.044
23- Tomas Svitok – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 3.286
24- Tommaso Gabrielli – Racing Team Gabrielli – Aprilia RSV4 APRC – + 3.333
25- Philippe Thiriet – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 3.638
26- Riccardo Fusco – Techno Team – BMW S1000RR – + 4.241
27- Tiago Dias – Team Dias – Kawasaki ZX-10R – + 4.250
28- Massimo Parziani – M.V. Racing Team – Aprilia RSV4 APRC – + 4.308
29- Federico Mandatori – Team 3 – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.353
30- Bogdan Vrajitoru – CSM Bucharest – Kawasaki ZX-10R – + 5.521
31- Alexey Ivanov – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 5.843

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

can oncu supersport

Nuove sfide: Dalla Moto3, Can Öncü approda in World Supersport

Toprak, Yamaha

Andrea Dosoli: “Visto? Toprak è già veloce anche con Yamaha”

Lucas Mahias

Lucas Mahias, il debutto in MotoE gli costa un dito mignolo