Superstock 1000: dopo Silverstone BMW prende il largo

Leader della classifica piloti e costruttori

14 agosto 2013 - 21:11

Grazie alla doppietta conseguita a Silverstone a firma Sylvain Barrier, BMW ha rafforzato la leadership non soltanto nella graduatoria piloti con il portacolori del BMW Motorrad GoldBet STK Team, ma anche nella classifica riservata ai costruttori.

In trionfo in questa specifica graduatoria nel 2010 grazie alla sensazionale stagione di Ayrton Badovini, BMW ora comanda la classifica marche con 156 punti contro i 130 della Ducati.

Doveroso ricordare che lo scorso anno ad aggiudicarsi la vittoria del titolo costruttori nella Superstock 1000 FIM Cup era stata la Kawasaki, primo ed unico alloro nella storia per la casa di Akashi nella STK1000 tra Europeo e FIM Cup.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Carl Fogarty

Carl Fogarty: “La MotoGP è stata il chiodo nella bara per la Superbike”

Superbike Honda

Superbike retrospective: Honda CBR 1000 RR Fireblade, terza parte L’ultima moto di Hayden

Honda CBR1000RR Fireblade

Superbike retrospective: Honda CBR 1000 RR Fireblade, seconda parte La lama tronca del team Ten Kate