Superstock 1000: Ayrton Badovini ad un passo dalla storia

Punta alla stagione perfetta e al record di tutti i tempi

29 giugno 2010 - 2:08

Cinque gare, cinque vittorie. Sembra inarrestabile l’avanzata di Ayrton Badovini e di tutto il team BMW Motorrad Italia nella Superstock 1000 FIM Cup 2010. Anche a Misano Adriatico il pilota biellese, in sella alla missilistica BMW S1000RR, ha conquistato la vittoria avviandosi alla seconda metà del campionato a punteggio pieno, 125 punti.

Per Badovini, oltre alla soddisfazione per questa vittoria, ci sono due possibilità (concrete, purtroppo per gli avversari) di entrare nella storia della categoria.

Con questo ruolino di marcia Badovini più realizzare la “stagione perfetta”, puntando a vincere anche le restati prove del calendario.

Senza dubbio più realistica l’opportunità di diventare il pilota più vittorioso di sempre nella categoria. Attualmente Badovini è a quota 7 successi, ad una sola lunghezza di svantaggio rispetto a Xavier Simeon e Claudio Corti, due ex-campioni della categoria oggi presenza fissa nelle posizioni di vertice della Moto2.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Ducati

Superbike, la Ducati a Portimao si affida all’aerodinamica

Superbike, Scott Redding

Scott Redding tra Superbike e MotoGP: una ‘bomba’ nel box Ducati

Superbike, Yamaha

Superbike: Yamaha corre ai ripari, c’è un problema motori come in MotoGP?