Supersport: Vittorio Iannuzzo con il team Triumph BE1

Sostituisce Jason DiSalvo a partire da Misano Adriatico

18 giugno 2010 - 7:40

A seguito del divorzio con Jason DiSalvo, il team ParkinGO BE1 Triumph ha deciso di affidare la vacante Daytona 675 a Vittorio Iannuzzo, campione della Superstock 1000 nella stagione 2002, già con trascorsi nel mondiale 600cc quando nel 2004 corse con la Suzuki ufficiale del team Alstare.

Iannuzzo era rimasto senza una moto a seguito delle difficoltà del team Squadra Corse Italia, assente negli ultimi due round di Kyalami e Miller Motorsports Park, e ha accettato con entusiasmo l’offerta del BE1 Racing: debutterà con la Triumph Daytona 675 a Misano Adriatico.

Già due stagioni fa ero stato molto vicino a questa moto“, ricorda Iannuzzo, “oggi abbiamo finalmente trovato un intesa per collaborare. Sono convinto che in questa squadra ci siano le condizioni giuste per ottenere dei risultati importanti, lavorerò per adattarmi velocemente alle caratteristiche di questa moto. Torno ad essere un pilota ufficiale e questo non può che riempirmi d’orgoglio, mi piacerebbe ringraziare Giuliano Rovelli per avermi dato questa possibilità.

Manco dalla Supersport da 5 stagioni, una categoria nella quale ho disputato l’ultimo campionato in sella alla Suzuki del team Alstare con cui ho raccolto ottimi risultati. Oggi, con maggiore esperienza, penso di poter fare ancora meglio“.

Vittorio Iannuzzo andrà ad affiancare Chaz Davies, Matthieu Lagrive e David Salom nello squadrone Triumph BE1 a partire da Misano Adriatico.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Portimao, Toprak meglio di Jonathan Rea nel warm up

Superbike, Sandro Cortese

Superbike, Sandro Cortese l’intervento alle vertebre è andato bene

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike, Michael Rinaldi si sta guadagnando la Ducati ufficiale 2021