Supersport Thai L’altro Wilairot fa tremare il Mondiale

Il maggiore dei Wilairot, Ratthaparh, dodici mesi orsono fu il primo thailandese a vincere una gara di Mondiale. Adesso tocca al fratellino Ratthapong?

11 marzo 2016 - 5:44

Ratthapark e Ratthapong sembra una filastrocca in lingua Khmer. E invece sono i fratelli da corsa che stanno facendo impazzire l’intera Thailandia. Un anno fa il 27enne Rattaphark vinse con la Honda la Supersport a Buriram, primo pilota Thai a vincere una prova di Mondiale. Adesso potrebbe toccare al fratellino Rattaphong, 23 anni, che intanto ha concluso al comando le prove del venerdi. Davanti al quattro volte campione del Mondo Kenan Sofuoglu, pilota pupillo del premier Erdogan.

Ratthapong corre nel campionato Asian Pacific con la AP Honda Thailand, lo stesso team che lo ha iscritto come wild card. Il piccolo non avrà il fratello nel box a tifare per lui: nello stesso week end Ratthapark è impegnato nei test Moto2 a Losail con la Kalex del team Idemitsu Honda Team Asia.

Il terzo tempo lo ha firmato il francese Jules Cluzel che hanno scorso aveva la vittoria in pugno quando la MV Agusta lo lasciò a piedi per il cedimento del cambio. I tifosi thailandesi ringraziano ancora… Non è stato un bel venerdi per gli italiani: Alex Baldolini ottavo, Lorenzo Zanetti dodicesimo due posizione davanti al baby Federico Caricasulo secondo a sorpresa in Australia al debutto iridato. Andrà meglio domani, thailandese permettendo…

 

 

 

 

1 commento

aabo v1
7:03, 11 marzo 2016

Pdor figlio di Kmer della tribu’ di Ishtar

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Eugene Laverty

Superbike: Ecco Eugene Laverty e Jonas Folger, due assi per la BMW

Raffele De Rosa

Supersport: Raffaele De Rosa punta sulla Kawasaki Orelac

MotoGP, bandiera rossa

Pannelli luminosi obbligatori in MotoGP, Superbike ed Endurance