Supersport: piccolo infortunio per Parkes, ma corre ad Assen

Infortunio scoperto nei giorni successivi a Donington

13 aprile 2011 - 4:27

Spiacevole “sorpresa” per Broc Parkes. Il pilota australiano della Kawasaki, attualmente secondo nella classifica generale di campionato del Mondiale Supersport, è stato sottoposto nei giorni successivi alla gara di Donington Park ad una visita medica di controllo, resasi necessaria a seguito di una caduta nelle qualifiche ufficiali.

Il “check-up” ha evidenziato un problema alla cartilagine tra due coste, ma che non pregiudicherà la sua partecipazione all’evento di Assen in programma questo fine settimana.

Sono stato un pò preoccupato in queste ultime due settimane“, ha detto Broc Parkes. “Sentivo del dolore e così sono stato visitato da dei medici, che mi hanno riscontrato il danneggiamento della cartilagine tra due coste.

Per fortuna non è niente di preoccupante, sono stato costretto a riposarmi e posso correre senza problemi ad Assen. Non ho potuto fare più di tanto in queste settimane, anche se spero di presentarmi in buona forma per la gara di domenica“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea prende slancio “La Kawasaki evoluta funziona”

Superbike, Jonathan Rea

Superbike Test: Jonathan Rea ad occhi chiusi, nuovo tempone a Jerez

Superbike, Kawasaki Puccetti

Superbike, la tecnica: “Le Ohlins sulla Kawasaki, una ventata d’aria fresca”