Supersport: nuovo motore per Honda Stiggy a Brno

Una CBR 600RR completamente rinnovata in pista

1 agosto 2009 - 2:34

Il secondo posto di Anthony West a Brno ha ridato carica al team Stiggy Racing anche nella Supersport, classe dove da un bel pò di gare si era perso un pò quel ritmo che aveva portato l’australiano a ridosso della prima posizione in classifica nelle prime gare. Il merito è senza dubbio dello stesso pilota ex-MotoGP, ma anche di alcuni sviluppi della squadra diretta da Johan Stigefelt.

Tra i test delle settimane precedenti proprio a Brno e la gara stessa, le Honda CBR 600RR di West e Vizziello hanno presentato diverse novità tecniche studiate per ritrovare la competitività delle prime gare stagionali. Più nello specifico è stato svelato un nuovo motore, completamente inedito studiato anche con la collaborazione della Oral Engineering.

Sin dai primi eventi stagionali, infatti, le CBR Stiggy Racing pagavano svariati kilometri orari di velocità massima sul rettilineo, ma anche in accelerazione in uscita dalle curve. A Brno è stato ridotto il gap con la concorrenza, in particolare con le Honda Parkalgar, ritenute al momento le più veloci del campionato (anche di Ten Kate).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Eugene Laverty su di giri: “Dopo la pausa torno a giocarmi il podio”

Walderstown fatale a Darren Keys

Tom Sykes, un altro podio: “BMW, la crescita è impressionante”