Supersport: Joan Lascorz in ripresa dall’infortunio

Tornerà in sella soltanto nel mese di novembre

16 settembre 2010 - 0:58

A poco più di un mese dalla brutta caduta di Silverstone, Joan Lascorz ha completato il primo programma di riabilitazione presso la Clinica Universitaria Dexeus di Barcellona, dove è stato ricoverato (e operato) nei giorni successivi all’infortunio.

“Jumbo”, che nell’incidente ha rimediato la frattura di quattro coste, delle due scapole, una contusione toracica, addominale e polmonare, è stato dimesso e può adesso iniziare la seconda fase del recupero a casa ed in palestra.

Nel frattempo il protagonista del mondiale Supersport 2010, in corsa per il titolo prima dell’incidente, ha seguito da vicino i test dei team Kawasaki di Superbike e Supersport in questi giorni a Valencia.

Grandi attenzioni riservate verso il suo attuale team Provec Motocard.com, ma anche nei confronti della Ninja ZX-10R che guiderà la prossima stagione. Il debutto in sella è previsto per il mese di novembre, quando dovrebbe esser pronto anche il suo futuro compagno di squadra Chris Vermeulen.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Scott Redding tra Superbike e MotoGP: una ‘bomba’ nel box Ducati

Superbike, Yamaha

Superbike: Yamaha corre ai ripari, c’è un problema motori come in MotoGP?

locatelli supersport

Andrea Locatelli: “Futuro? Vorrei la Superbike con Evan Bros”