Supersport: Joan Lascorz “A Miller voglio la rivincita”

Chiamato al riscatto dopo aver perso la leadership

27 maggio 2010 - 5:12

A Kyalami per la prima volta in questa stagione Joan Lascorz non è salito sul podio, chiudendo in quinta posizione al termine di un fine settimana da dimenticare. Con questo risultato il pilota spagnolo ha, di conseguenza, perso la testa della classifica, anche se resta pienamente in corsa con soli 5 punti da recuperare rispetto a Kenan Sofuoglu.

Il riscatto è atteso al Miller Motorsports Park, tracciato dove lo scorso anno il team Kawasaki Provec Motocard.com non ha particolarmente faticato così come Kyalami, lasciando così a “Jumbo” buone speranze di risultato.

Tutti noi in squadra non vediamo l’ora di correre in America e siamo pronti a prenderci la nostra rivincita dopo quanto accaduto a Kyalami“, ammette il pilota di Barcellona. “Abbiamo perso punti all’ultima gara, ma non possiamo stare qui a pensarci ancora: tutti abbiamo fatto del nostro meglio, ma il circuito non era a noi favorevole.

Penso che in America torneremo davanti, lo scorso anno ho ottenuto la pole position e adesso voglio vincere. Siamo tutti molto vicini in classifica: serve una vittora per tornare in testa“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp aragon

MotoGP/Superbike, ad Aragón tutti gli eventi a porte chiuse

Superbike, Ana Carrasco

Ana Carrasco, il ritorno della guerriera: “Se cadi sette volte, rialzati otto”

Superbike, Tom Sykes

Superbike, Tom Sykes impaziente “BMW deve dirmi adesso se andiamo avanti”