Supersport

Supersport, gara Jerez: Aegerter domina tra chi corre e chi sceglie di no

Aegerter torna e domina ancora in Supersport, in una gara dove Michel Fabrizio e Marc Alcoba decidono di non correre dopo la scomparsa di Viñales

26 settembre 2021 - 13:34

L’unica categoria ad avere una sola gara nel weekend è la Supersport. Dopo il programma del sabato cancellato in seguito alla tragica scomparsa di Viñales, la categoria di mezzo riparte con l’unica corsa rimasta, ma non tutti scelgono di farlo. Se Van Eerde viene dichiarato UNFIT in seguito a una caduta, Fabrizio e Alcoba decidono deliberatamente di non correre.

Ai piloti viene lasciata via libera sul correre o no, nessun obbligo. La griglia perde così Fabrizio (che in aggiunta si ritira e non le manda a dire alla federazione) e Alcoba, mentre gli altri gareggiano come sempre. Si consuma così l’ennesimo dominio di Aegerter, primo dall’inizio alla fine e al traguardo con dieci secondi di distacco su tutti.

Pochi sussulti, Oettl deluso

La gara di Jerez rispetto alle ultime non vive grandi sussulti e così anche Oettl, poleman, è 2° senza troppi problemi. Il tedesco è tuttavia decisamente deluso al parco chiuso, ammettendo che questa potesse essere una buona occasione per vincere ma di avere colpito qualcosa nel primo giro in curva 8 che lo ha costretto a rallentare.

Per il podio si consuma invece una piccola battaglia tra Tuuli e Gonzalez: il primo ha la meglio sullo spagnolo e nell’ultimo terzo di gara sferra l’attacco decisivo senza replica. Il finlandese prova anche sul finale a riprendere Oettl, senza successo. Chiude così 4° Gonzalez davanti a Caricasulo, leggermente più staccato. 6° Oncu, molto attivo al via, davanti a De Rosa, top 10 per Odendaal, Manzi e Cluzel. Scivola invece Krummancher all’ultimo giro mentre si trovava coinvolto in un duello con Odendaal e Manzi.

Gli altri a punti e i ritirati

A punti anche Brenner, Soomer, Sebestyen, Fuligni e Bergman. 17° Manfredi, 19° Taccini. Caduta anche per Montella, a terra anche Hendra Pratama. Ritirati anche Van Straalen, Montero Huerta, Takala, Orradre e Vugrinec.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike Argentina Prove 2: Super Toprak, adesso chi lo prende?

Superbike, Toprak

Superbike Argentina, prove 1: Toprak davanti, Redding e Rea inseguono

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike, Alvaro Bautista: primo contatto con Ducati a Jerez