Supersport

Supersport, Gara 1 Portimao: Cluzel torna a vincere, Gonzalez è 2°

Cluzel torna a graffiare in Supersport grazie a un super ultimo giro ai danni di Manuel Gonzalez, che a sua volta resiste agli attacchi di Aegerter, 3°

2 ottobre 2021 - 17:36

Gara 1 di Supersport ha offerto un bellissimo spettacolo con una gara di gruppo come non si vedeva da un po’. A giocarsi la vittoria sono stati infatti ben sei piloti fino alla bandiera a scacchi sulle montagne russe di Portimao. Jules Cluzel torna alla vittoria due anni dopo l’ultima volta al termine di una bella battaglia con Manuel Gonzalez, Dominique Aegerter a podio.

Il francese ha preso il comando all’inizio dell’ultimo giro dopo continui sorpassi e controsorpassi e in curva 1 ha inflitto l’attacco decisivo ai danni di Manuel Gonzalez, che fino a lì aveva condotto grande parte della gara. Lo spagnolo ha cercato di rifarsi sotto, ma Cluzel curva dopo curva ha accumulato il margine necessario per andare a conquistare il primo successo stagionale in scioltezza.

Il ritorno di Jules Cluzel

Jules torna così alla vittoria dopo Argentina 2019 e un’altra stagione decisamente sfortunata dove ha incassato anche l’infortunio a Magny-Cours. Gonzalez ottiene invece un altro bel podio dopo una pole “scippata” al mattino proprio da Cluzel. Il centauro del team ParkinGO aveva fatto segnare il giro record, ma una bandiera gialla in curva 1 ha cancellato la terza pole stagionale ed è stato costretto a partire dalla 4° casella.

Poco male comunque, visto che Manuel è riuscito a lottare per il successo fino alla fine e torna in 3° posizione nel campionato. Alle sue spalle, in gara, Aegerter, che ha provato ad attaccare Gonzalez fino alla fine senza successo. Il leader iridato ha conquistato la 3° piazza a due giri dalla fine e lì è rimasto fino alla bandiera a scacchi. Piegato così De Rosa, molto forte anche in Portogallo, mentre 5° ha chiuso Tuuli davanti a Odendaal.

Odendaal, gran rimonta ma altri punti persi

Il sudafricano non è riuscito a pungere dopo avere ricucito lo strappo dalla top 5 dovendosi accontentare della 6° piazza e di una bella rimonta, ma i punti di distacco da Aegerter continuano ad aumentare. Krummenacher è 7° dopo un bel recupero dalla 13° casella, poi Oncu (come sempre molto combattivo nel gruppo di testa nei primi giri), Oettl e Montella.

A punti anche Sebestyen, Hobelsberger e Soomer, poi Caricasulo e Vostatek. Appena fuori Taccini e Fuligni, rispettivamente 16° e 17°, 24° invece Montella mentre Kevin Manfredi è stato costretto a ritirarsi nelle prime battute della corsa a causa di un problema tecnico che lo ha costretto a dire addio a questa Gara 1.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Che bello finire davanti a Toprak!”

Scott Redding, Superbike

Superbike Argentina Gara 2: Redding ruggisce, Rea tiene vivo il Mondiale

Superbike Argentina 2021

LIVE Superbike Argentina/gara-2: vince Redding, Rea davanti a Toprak