Supersport Navarra

Supersport, gara 1 Navarra: Aegerter incontenibile, Odendaal piegato

Nuova pista, stessa storia: Aegerter conquista la 6° vittoria in Supersport accumulando ulteriore margine su Odendaal, 2°. Bernardi torna sul podio

21 agosto 2021 - 17:53

Nuova pista, stesso esito in Supersport. A Navarra Aegerter fatica più del previsto nelle fasi iniziali, ma dopo avere regolato il rivale Odendaal si invola verso il 6° successo in campionato. Lo svizzero ha bisogno di accumulare punti vista la possibile assenza di Barcellona causa concomitanza MotoE a Misano e lo sa bene.

Una partenza turbolenta

In partenza a dire la verità Dominique non ha un grande scatto dalla pole. Sono Odendaal e Gonzalez a contendersi la leadership nelle fasi iniziali della corsa, mentre Jespersen e Bernardi riescono a sopravanzare Aegerter. Mentre davanti si consuma così la lotta tra Odendaal e Gonzalez dove lo spagnolo riesce a prendere brevemente il comando della corsa, il leader del mondiale si sbarazza di Bernardi e Jespersen mettendosi a caccia della coppia di testa.

Aegerter all’attacco!

Lo svizzero non ci mette molto a recuperare il tandem e velocemente sopravanza Gonzalez iniziando il duello con Odendaal. Il sudafricano ha provato a resistere il più possibile sfruttando la grande velocità sui rettilinei, ma alla fine Aegerter è riuscito a scavalcarlo e accumulare il margine necessario per portare a termine la fuga.

Bernardi torna sul podio!

Niente da fare così per Odendaal, che ha dovuto resistere agli attacchi di un ottimo Bernardi. Alla fine nessun sussulto, con Steven 2° e Luca 3°, mentre l’altro contendente per il podio, Gonzalez, cade a 9 giri dal termine. Leggermente staccati al traguardo Cluzel e Caricasulo, con Oettl alle loro spalle. Oncu è 8° al termine di una grande rimonta, con Jespersen e Tuuli a chiudere la top 10.

Le posizioni degli altri italiani

A punti anche Hendra Pratama, Okubo, Sanchis Martinez, Takala e Bergman. Gli italiani: Manfredi 17°, 20° Fuligni, 22° Montella, 24° Taccini, ritirati Fabrizio e De Rosa. Non termina la gara anche Sebestyen, Gutierrez Iglesias e Montero Huerta.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Baz

Superbike: Baz torna con Go Eleven al posto dell’infortunato Davies

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak Razgatlioglu: “Contatti con Johnny Rea? Nessun problema”

Superbike

Superbike: grave trauma cranico per Tom Sykes, rimane in osservazione