Supersport: Foret rinuncia alla gara del CIV a Monza

Decisione del Team Lorenzini by Leoni a pochi minuti dal via

3 maggio 2010 - 5:53

Nella tappa del Campionato Italiano Velocità sul circuito di Monza era presente nella classe Supersport, in qualità di wild card, Fabien Foret, schierato dal Team Lorenzini by Leoni al fine di preparare la gara del mondiale del successivo weekend.

Dopo la pole position del sabato, la squadra italiana ha deciso a pochi minuti dal via della gara di non far correre il proprio pilota. La ragione? Non rischiare tenuto conto delle condizioni della pista, come spiegato successivamente dallo stesso Vanni Lorenzini.

Ovviamente ci è dispiaciuto prendere una decisione del genere ma dobbiamo fare i conti con una situazione contingente davvero difficile“, spiega Lorenzini. “La pista presentava un grip molto limitato ed i rischi in un contesto del genere sono elevati. Controllando poi il cronologico dei tempi, possiamo tranquillamente vedere che il passo gara è stato mediamente alto e questo sarebbe stato poco indicativo per noi che abbiamo affrontato questa trasferta per prepararci al meglio al round iridato di domenica prossima. Sono scelte sportive da rispettare nell’ottica di una situazione generale che ci impone la massima attenzione nella gestione delle nostre risorse“.

In molti hanno contestato la decisione del Team Lorenzini by Leoni per non aver rispettato l’impegno nel Campionato Italiano, ma il chiaramento è prontamente avvenuto con i responsabili della FMI.

Abbiamo avuto un franco scambio di opinioni con il referente della Federazione Motociclistica Italiana e con lo staff dirigenziale del CIV per spiegare la nostra delicata posizione. Non ci sono stati fraintendimenti di sorta e per dimostrare la nostra buona fede abbiamo preso un accordo di massima che prevede la nostra partecipazione ad un’altra gara di Campionato Italiano di questa stagione“.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

locatelli supersport aragon

Supersport: Andrea Locatelli, un giorno di test per preparare Aragón

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Capisco bene la moto, mi parla”

Superbike, Jonathan Rea ad Aragon

Superbike, Test Aragon day-1: Jonathan Rea leader, 3° Scott Redding