Supersport: Eugene Laverty “2011 in Superbike o Moto2”

Queste le priorità del pilota Parkalgar Honda

14 giugno 2010 - 8:32

Il nord-irlandese Eugene Laverty, che corre con passaporto irlandese nella sua seconda stagione completa nel mondiale Supersport con il team Honda Parkalgar, ha in mente dei grossi cambiamenti per il prossimo anno.

Il più piccolo dei fratelli Laverty (assieme a John e Micheal, anch’essi piloti) è attualmente secondo in classifica piloti a sei lunghezze dal leader Kenan Sofuoglu, ma fa già un pensierino relativo alla prossima stagione nella quale vorrebbe fare il salto di qualità, vediamo dalle sue parole in quale campionato e con quali requisiti.

“Le opzioni per il prossimo anno sono di salire in Superbike”, commenta Eugene Laverty a BIKEracing.it, “con un team ufficiale o andare in Moto2, Cal (Crutchlow) ha sin da subito quest’anno ottenuto delle pole position e dei podi, e questo è ciò che voglio fare. Inoltre se ci fossero delle possibilità di andare in Moto2 sarebbe molto interessante, visto che è sempre una categoria 600cc.

Dipende tutto da chi mi offre un pacchetto competitivo, poiché nella stagione 2007 e nella successiva non avevo una moto in grado di farmi lottare coi primi, pensavo come pilota di poter fare la differenza ma non è stato così.”

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Mandalika

Superbike: Gran finale, a che punto è il Mandalika Street Circuit?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: il salto nel vuoto con BMW

Superbike BMW

Superbike, BMW cala gli assi: Baz e Laverty UFFICIALI nel 2022