Supersport Christoffer Bergman torna nel team PTR Honda

Da Lausitzring Christoffer Bergman correrà nuovamente per CIA Landlord Insurance Honda dopo l’esperienza dello scorso anno.

9 agosto 2017 - 16:54

Il team CIA Landlord Insurance Honda ha annunciato il ritorno in squadra di Christoffer Bergman, già pilota del team di Simon Buckmaster lo scorso anno. A partire dal round di Lausitzring il 27enne svedese affiancherà Jules Cluzel e Hikari Okubo e l’obiettivo sarà quello di migliorare i risultati conseguiti nella passata stagione, quando ha ottenuto come migliori piazzamenti gli ottavi posti di Lausitzring e Losail.

Ecco le parole di Bergman: “Sono molto contento di tornare nel Mondiale Supersport con questo team di grande esperienza. Ho avuto modo di lavorare con loro lo scorso anno e insieme siamo cresciuti fino a ottenere buoni risultati verso la fine della stagione. Potrebbero volerci un paio di gare per tornare al top, ma spero che riusciremo a partire da dove ci eravamo lasciati.”

“Lo scorso anno Christoffer si è comportato molto bene – dice un entusiasta Simon Buckmaster – e quest’anno speravamo di poter fare insieme tutto il campionato, ma alla fine non è stato possibile. Siamo comunque contenti di poter fare le ultime cinque gare della stagione con lui e sono sicuro che le conoscenze che ha acquisito lavorando come tester Ohlins aiuteranno l’intera squadra. Sono convinto che Christoffer lotterà per la top 10 come lo scorso anno e cercherà anche di fare di meglio.”

Christoffer Bergman è noto nel paddock dl WorldSBK anche per i suoi trascorsi nella Superstock 1000, categoria dove ha ottenuto anche un podio a Monza e il settimo posto finale nel 2012 con la Kawasaki del team romano BWG Racing.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dominique Aegerter al Ranch di Valentino Rossi

Dominique Aegerter: “Il Ranch di Valentino Rossi è davvero speciale”

yari montella cev moto2

ESCLUSIVA Yari Montella: “Stavo per dire basta… Ora punto al Mondiale Moto2”

Leon Camier, Superbike

Superbike: Leon Camier “Non ho bisogno di un nuovo intervento”