Supersport: accordo raggiunto tra Gino Rea e Intermoto

Affiancherà Massimo Roccoli con una Honda

2 gennaio 2010 - 8:25

Dopo il positivo test ad Almeria dello scorso mese di dicembre è stato facile per Gino Rea trovare l’accordo con il team Intermoto Czech per disputare quest’anno il mondiale Supersport. Il pilota britannico ha firmato con la squadra della Repubblica Ceca proprio in questi giorni, andando così ad affiancare il riconfermato Massimo Roccoli, decimo classificato nella stagione 2009.

Campione Europeo Superstock 600 in carica, Gino Rea disporrà di una Honda CBR 600RR preparata dagli uomini dell’Intermoto Czech ma anche da Andrew Stone, che l’ha seguito nel 2008 e recentemente nel campionato asiatico 600 dove ha deciso di “allenarsi” in questa sosta invernale.

Rea ha raggiunto così il proprio obiettivo prefissato dopo la conquista della corona europea Superstock, andando successivamente a provare a Portimao la Yamaha R6 Campione del Mondo ex-Crutchlow e la FTR Moto2 ad Almeria.

Alla fine Gino Rea ed il team Intermoto Czech hanno incrociato le proprie strade con già una sessione di prove sulle spalle e grande soddisfazione reciproca.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

melandri superbike

Superbike, Melandri solo 19°: “Al momento guido davvero male”

Superbike, Toprak

Superbike, Scott Redding ha un nuovo rivale “Toprak frena come un animale”

Superbike, Loris Baz

Superbike Portimao: Loris Baz un lampo in FP2, Jonathan Rea super ritmo