Supersport 300 Magny Cours: Debuttano due giovani italiani

L'ultima gara della stagione vedrà l'esordio nel Mondiale Supersport 300 dei giovanissimi Manuel Rocca e Giacomo Mora. Ecco chi sono.

27 settembre 2018 - 12:38

Il Mondiale Supersport 300 si avvicina alla conclusione con quattro piloti in lotta per il titolo (Ana Carrasco, Scott Deroue, Mika Pérez e Luca Grünwald) e tra i piloti che prenderanno parte al gran finale di Magny Cours ci sono anche due giovani debuttanti italiani. Stiamo parlando di Manuel Rocca (nella foto in apertura) e Giacomo Mora.

Nato nel 2003 a Rovato (Brescia), il 15enne Manuel Rocca ha vinto il Challenge Kawasaki Go Eleven all’interno dei trofei Motoestate e questo gli permetterà di esordire come wild card proprio col team di Gianni Ramello, in sella a una Kawasaki Ninja 400. Prima di raggiungere questo traguardo, Rocca è stato Campione Italiano Minimoto Junior B nel 2016. “Sono troppo contento, sono senza parole! Per me è un sogno che diventa realtà. È tutto così strano, tutto così…wow!” il commento del giovane bresciano.

Sarà al debutto nel Mondiale anche Giacomo Mora. Il 16enne di Carpi correrà con la Yamaha YZF-R3 del team Terra e Moto e questa opportunità rappresenta un premio per la sua crescita nel CIV, dove ha raccolto i suoi primi risultati in top 10 nelle ultime due tappe, e nella Yamaha R3 Cup, dove ha recentemente festeggiato la sua prima vittoria. Ecco il suo obiettivo: “Darò il meglio per farmi valere e sarei davvero contento di finire la gara tra i primi 20.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Daniele Barbero

Il motociclismo piange la scomparsa di Daniele Barbero

AMA Supercross, Cooper Webb

Spettacolare avvio di stagione nel Supercross USA

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Voglio vaccinarmi prima possibile”