Supersport 300 2018: Team Tóth conferma Alex Murley

Dopo una buona stagione 2017 il Team Tóth ha confermato Alex Murley anche per il prossimo anno. Imre Tóth Jr.: "Puntiamo al podio!"

11 novembre 2017 - 7:00

In occasione dell’edizione n. 75 dell’EICMA è stato annunciato allo stand WorldSBK il rinnovo del contratto tra il Team Tóth e Alex Murley. Il giovane pilota britannico correrà per la compagine ungherese anche nel 2018 e la moto sarà sempre una Yamaha YZF-R3.

Murley è reduce da una prima stagione nel Mondiale Supersport 300 chiusa in tredicesima posizione con 26 punti e i migliori piazzamenti dell’annata sono i decimi posti ottenuti ad Assen e Donington Park. Vincitore della Kawasaki Junior Cup inglese nel 2015, lo scorso anno il 18enne di Solihull ha corso nella defunta European Junior Cup e a Magny Cours ha chiuso al decimo posto dopo essere partito dalla trentesima e ultima posizione. “La stagione 2017 è stata positiva – ha detto il pilota – e ora sappiamo come e dove dobbiamo migliorare per scalare la classifica. Ringrazio Imre e tutto il team Tóth per la fiducia che hanno in me.”

Soddisfatto anche il titolare Imre Tóth Jr., che ha deciso di investire sul Mondiale Supersport 300 dopo alcune stagioni in Superbike: “Siamo contenti di aver confermato Alex Murley per la prossima stagione. Quest’anno abbiamo lavorato molto bene e i nostri sforzi sono stati premiati da alcuni buoni risultati. Abbiamo programmato una lunga serie di test e sono sicuro che con alcuni miglioramenti alla moto faremo un ulteriore passo avanti. L’obiettivo è lottare per il podio!

A breve sarà annunciato il compagno di squadra di Alex Murley per la stagione 2018.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Honda HRC per Alvaro Bautista sta usando due motori in deroga

Superbike, Jonathan Rea

Superbike Catalunya FP1: Jonathan Rea nervi tesi, comanda Toprak

Superbike, Jonathan Rea

Superbike Catalunya, Si parte alle 10:30 le dirette TV su Sky Sport Collection