William Dunlop ha perso la vita: tragedia alla Skerries 100

William Dunlop è morto in seguito ad un fatale incidente nel corso delle prove della Skerries 100: dopo il forfait al TT era al ritorno nelle corse su strada.

7 luglio 2018 - 18:38

L’universo delle corse su strada non trova pace. William Dunlop, 32enne della dinastia più conosciuta delle road racers, ha perso la vita in seguito ad un fatale incidente registratosi oggi nel corso delle prove della Skerries 100, una delle classiche dell’Irish Road Racing (Video: ecco com’è il tracciato della Skerries 100)

Commenta

per primo!

Tornato in azione dopo il forfait al Tourist Trophy, Dunlop aveva confermato la sua partecipazione all’evento nei giorni scorsi in vista delle prossime corse su strada del calendario.

Fratello di Michael, figlio di Robert e nipote di Joey, William lascia un vuoto incolmabile nella specialità che ha già registrato quest’anno le tragiche perdite di Dan Kneen e Adam Lyon.

In carriera William Dunlop ha conquistato complessivamente 5 podi (6 considerando il Classic TT) al Tourist Trophy dell’Isola di Man. Nel 2009 ha disputato anche l’ultimo Gran Premio del Mondiale 250cc a Valencia.

Il Loughshinny Motorcycle Supporters Club, organizzatore della Skerries 100, ha comunicato la scomparsa di William Dunlop con una breve nota alle 19:20 locali, le 20:20 italiane.

Video: ecco com’è la Skerries 100

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Leon Camier: “Honda Superbike, c’è molto da fare”

Honda è tornata sul serio: ecco le CBR di Camier e Kiyonari

Arlington da urlo: Cooper Webb batte in volata Ken Roczen