Peter Hickman

TT: Supersport Gara 2, Peter Hickman vince il duello con Harrison

Dopo la vittoria tra le Superbike, Peter Hickman si ripete nella seconda gara riservata alla classe Supersport del TT 2019.

6 giugno 2019 - 14:45

Giorni d’attesa, un interminabile mercoledì tra un rinvio e l’altro, ma ne è valsa la pena. La (ricchissima) giornata di gare al Mountain Course dell’Isola di Man del 6 giugno si è aperta con un spettacolare confronto nella seconda corsa riservata alla classe Supersport. Nella prima di cinque gare in programma oggi, Peter Hickman ha avuto ragione di Dean Harrison, ma soltanto nel finale e per soli 3 secondi e spiccioli.

PETER HICKMAN SI RIPETE

Vincitore lunedì tra le Superbike, il recordman sul giro del Mountain Course ha messo a segno la seconda vittoria in quest’edizione, ma dovendo sudare le proverbiali sette camicie per regolare Dean Harrison. Al via con la Triumph Daytona 675R dello Smiths Racing vestita con i colori Trooper Beer (e degli Iron Maiden…), “Hicky” ha fatto la differenza soltanto per 3″302 al termine del secondo nonché ultimo giro di gara. Per il protagonista del BSB si tratta della quarta affermazione in carriera al TT, con la possibilità di incrementare questo bottino di successi già nel pomeriggio tra Lightweight (con la Norton) e Superstock (con BMW Smiths Racing).

PODIO PER HARRISON E HILLIER

In una corsa per l’appunto accorciata a soli 2 giri, Dean Harrison (Silicone Engineering Kawasaki) ha dovuto cedere la leadership a Hickman proprio nel finale, dovendo così accontentarsi della seconda posizione. Terzo gradino del podio per James Hillier (Bournemouth Kawasaki) a 4″5, anche lui ritrovatosi in piena corsa per la vittoria. Chiude quarto Conor Cummins, leader nelle battute iniziali della contesa su Padgett’s Honda, con un convincente Jamie Coward, Michael Dunlop ed il giovanissimo Davey Todd a seguire. Chiude nono Lee Johnston, vincitore di Gara 1 proprio della Supersport nella giornata di lunedì. Fuori dai giochi nel corso del primo giro invece Ian Hutchinson.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi ad Abu Dhabi

Valentino Rossi sul podio della 12 Ore del Golfo: 1° nella categoria Pro Am

Valentino Rossi 6° nella prima manche della 12 Ore del Golfo

12 Ore del Golfo: Valentino Rossi 7° in griglia, Capirex 15°