Motoestate, Moto4

Storie di Motoestate: Moto4, ecco come si corre spendendo poco (VIDEO)

Il Costruttore Marco Laurenzi ci spiega cos'è e quanto costa la Moto4, la formula d'accesso lanciata dal Motoestate. "Economicissima, formativa e molto divertente"

21 ottobre 2020 - 20:30

Il Motoestate non è soltanto il campionato d’accesso più longevo d’Italia, ma anche fucina di talenti e sperimentazione tecnica. Da tre anni nel MES è stata introdotta la Moto4, una formula a bassissimo costo che permette ai baby aspiranti campioni di muovere i primi passi su piste vere. La Moto4 rappresenta il passaggio ideale dalle minimoto alle gare di più alto livello, per questo ha riscosso e sta riscuotendo un notevolissimo interesse da parte di piloti, team e tecnici di varia estrazione.

Cos’è la Moto4?

“Storie di Motoestate” è il format video che vi permette di conoscere la variegata realtà del MES. In questa nuova punutata parla Marco Laurenzi, costruttore impegnato nella Moto4. Nell’intervista cui potete accedere qui sopra, Marco ci racconta com’è fatta una Moto4: telaio, motore e altri dettagli. E perchè tantissimi ragazzini si stanno avvicinando a questa formula.

La Moto4 è anche divertimento

Con questa formula si va in pista spendendo veramente poco, è alla portata anche di chi fa l’operaio” racconta Marco Laurenzi. “E’ la moto ideale per mettersi alla prova e capire se si ha il talento per scalare i gradini successivi. Ma non solo. La Moto4 è anche divertimento. Passare un week end in circuito guidando una moto come questa è una bellissima esperienza, aldilà di tutto.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fim cev repsol

FIM CEV Repsol, il calendario 2021: reinserito San Marino per la Moto3

red bull rookies cup

Red Bull Rookies Cup: ecco l’entry list 2021, quattro italiani al via

david munoz red bull rookies cup

Red Bull Rookies Cup, Valencia-2: David Muñoz, il bis in Gara 2