Tourist Trophy: primo test per Cummins e William Dunlop con Milwaukee Yamaha

A Donington tra R1 e R6

15 marzo 2013 - 9:11

In occasione dei test collettivi MSVR del British Superbike a Donington Park, Conor Cummins e William Dunlop, i due nuovi piloti del team Milwaukee Yamaha (ex-Swan) per le Road Races, hanno esordito ufficialmente in sella alle Yamaha YZF R1 e R6 preparate dalla compagine di Shaun Muir. Attesi al via quest’anno della North West 200, Tourist Trophy, Ulster Grand Prix più in altri selezionati eventi del calendario, la rinnovata coppia Milwaukee Yamaha ha sfruttato il (poco) tempo a disposizione per farsi un’idea della loro nuova realtà per la stagione 2013. Nonostante le basse temperature con la comparsata della neve (!) nel primo pomeriggio, William Dunlop, al ritorno con Yamaha dopo un buon biennio con Honda Wilson Craig, ha macinato kilometri in sella alla Yamaha YZF R6 che lo accompagnerà in gara nei primi tre round del British Supersport. Sul podio per la prima volta lo scorso anno al TT, WD ha completato 22 giri con un miglior riferimento cronometrico in 1’37″701 pur ritrovandosi a terra per una caduta senza conseguenze.

Si è concentrato esclusivamente sulla Yamaha YZF R1 preparata secondo le specifiche Superstock 1000 invece Conor Cummins, autore di un best time in 1’38″341 con 25 tornate di Donington Park all’attivo, deciso ora a riconfermarsi nei prossimi test privati in programma a Cadwell Park e, settimana prossima, nei test ufficiali MSVR tra Snetterton e Brands Hatch Indy.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2, Enea Bastianini: “Alla fine la gomma era al limite”

Moto3, Catalunya: Paolo Simoncelli “Una gara di autoscontri”

Marc Márquez: “Rivali o Lorenzo? Mi motiva solo il titolo”