Tourist Trophy: il comunicato ufficiale sulla morte di Bill Currie e Kevin Morgan

La posizione degli organizzatori

1 giugno 2011 - 8:08

ACU Events Ltd, organizzatore insieme al Governo dell’Isola di Man del Tourist Trophy, ha divulgato un comunicato stampa ufficiale in merito all’incidente mortale che ha visto sfortunati protagonisti Bill Currie e Kevin Morgan nel corso della seconda giornata di prove dei Sidecar. L’equipaggio #15 è stato coinvolto in un incidente al primo giro del “Mountain Circuit” all’altezza del tratto di Ballacrye, come spiega nel dettaglio il comunicato che qui riportiamo integralmente.

ACU Events Ltd con rammarico annuncia che il pilota di Sidecar Bill Currie, 67enne di Ellesmere Port (Cheshire), ed il suo passeggero Kevin Morgan (59 anni da Shrewsbury) sono morti nel corso della seconda sessione di qualifiche ufficiali del TT 2011 a seguito di un incidente a Ballacrye nel Nord dell’Isola di Man. Il turno di prove è stato immediatamente sospeso con l’esposizione della bandiera rossa subito dopo l’incidente.

Bill è stato un pilota di grande esperienza e prese parte nel 1969 al suo primo TT, concluso in terza posizione, mentre lo scorso anno ha terminato all’ottavo posto con il suo miglior giro in assoluto a 107.944 mph. Kevin aveva invece debuttato al TT nel 1984 e per la prima volta quest’anno correvano insieme in equipaggio.

Bill era divorziato con 2 figli, mentre Kevin era single. ACU esprime il proprio cordoglio per le loro famiglie e amici più cari“.

Jim Parker, ACU Events Managing Director, ha così commentato l’accaduto. “Da diversi anni conoscevo Bill e Kevin e sono profondamente addolorato per questa tragedia. Mancheranno molto all’evento, al paddock dei Sidecar e a tutte le persone coinvolte nell’organizzazione del TT“.

Le autorità locali hanno aperto un fascicolo d’indagine per scoprire le cause di questo incidente. Non sono previsti cambiamenti nel programma di attività del Tourist Trophy con, questa sera, la terza sessione di qualifiche per le “Solo” con il via fissato alle 18:20 locali con a seguire proprio i Sidecar alle 20:00.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Macau

Macau Grand Prix 2019: ecco l’entry list

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, oltre 10.000 presenze e pura passione

edgar pons campione cev moto2

CEV, Albacete: Edgar Pons Campione Moto2, in Moto3 Alcoba… quasi