Southern 100: un’altra vittima, tragica scomparsa tra i Sidecar di Paul Thomas

Passeggero del Sidecar #10

11 luglio 2013 - 17:27

Un’edizione tragica della Southern 100, una giornata da dimenticare in fretta. Paul Thomas, passeggero del Sidecar Baker Yamaha #10 condotto da Nick Houghton, ha perso la vita a seguito di un incidente alla “Osborne’s” nel corso dell’ultimo giro della “Petrochem Carless Fuels Sidecar Championship Race”, conclusiva gara riservata ai “tre-ruote” al Billown Circuit.

Undicesimo (su 16 classificati) martedì nella prima gara in programma, Paul Thomas, 58enne, lascia la moglie Nancy e la figlia Claire. Originario di Ballasalla (Isola di Man), proprio con Houghton recentemente ha preso parte al TT Sidecar conquistando oltretutto la vittoria nelle Pre TT Races lo scorso mese di maggio.

Paul Thomas è la terza vittima (purtroppo la seconda di giornata) dell’edizione 2013 della Southern 100, evento dal 1955 in programma al Billown Circuit dell’Isola di Man. Nel corso delle prime prove lunedì aveva perso la vita il 46enne David Jukes, mentre questa mattina il 23enne figlio d’arte Mark Madsen-Mygdal è stato sfortunato protagonista di un fatale incidente alla “Stadium Corner”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michele Pirro

CIV Superbike Mugello: Michele Pirro dà mezzo secondo a tutti

british talent cup

British Talent Cup, ecco il calendario 2020 provvisorio

Michele Pirro, Ducati V4R

Michele Pirro-Ducati V4R, il tricolore ad un passo