Road Racing: dopo il TT, John McGuinness di nuovo in pista nel British Superstock

A Knockhill con Padgett's Honda

14 giugno 2013 - 4:58

Archiviata l’edizione 2013 del Tourist Trophy con una vittoria (la 20esima in carriera, la quinta al Senior TT), altri 4 podi (41 complessivi) e due nuovi record (sulla distanza del Senior TT, assoluto sul giro a 131.671 mph), questo fine settimana John McGuinness tornerà a correre “su pista” a Knockhill, teatro del quarto appuntamento stagionale del British Superbike e, nello specifico, la quinta prova del National Superstock 1000 Championship, il campionato nazionale britannico Superstock 1000. Il “Morecambe Missile” sarà nuovamente al via con una Honda CBR 1000RR preparata da Padgett’s Motorcycles, condotta sul podio (3°) nel round di apertura a Brans Hatch Indy. Successivamente McGuinness ha conquistato due piazzamenti a punti tra Thruxton e Oulton Park, saltando l’appuntamento di Donington Park per la concomitanza con le prime prove del Tourist Trophy.

Attualmente dodicesimo in campionato, il leggendario pilota di Morecambe cercherà di tornare ad una vittoria nel campionato britannico Superstock 1000 che gli manca da quattro anni: l’ultima nel 2009 in “volata” a Croft.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Eugene Laverty: “Bitubo è il nostro asso nella manica”

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita