Road Racing: Conor Cummins promette di battere il record dell’Ulster GP

La promessa per il 2011

2 settembre 2010 - 3:50

Complice l’infortunio al Senior TT, quest’anno Conor Cummins è stato costretto a saltare l’Ulster Grand Prix dopo aver spiccato il primato assoluto lo scorso anno in 133.284 mph. Il pilota dell’Isola di Man ha comunque seguito l’evento, commentando il nuovo record di Bruce Anstey in 133.977, con una promessa…

Complimenti Bruce! Purtroppo non ho potuto difendere il mio primato, ma la promessa è di riprovarci l’anno prossimo, ci sarò e voglio riprendermi questo record!“.

Conor Cummins sta recuperando dall’infortunio del Senior TT, dove ha rimediato a seguito del pauroso incidente dei danni ai legamenti del ginocchio sinistro, quattro vertebre fratturate e la frattura in quattro parti del braccio sinistro.

Il rientro per Conor Cummins è programmato per la stagione 2011 quando disporrà della nuova Kawasaki Ninja ZX-10R: il team McAdoo ha infatti messo in vendita le moto fin qui utilizzate da Cummins, compresa la Ninja del 2006 di Ian Hutchinson.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1